IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, manifesto del Pd contro la formazione del Governo. Lega Nord: “Ingiurie e provocazioni”

Il segretario Roberto Paolino: "Non accettiamo lezioni da chi ha distrutto il Paese e la stessa cittadina finalese"

Più informazioni su

Finale Ligure. Il manifesto del Pd finalese contro la formazione del nuovo governo M5S-Lega finisce al centro della bagarre politica. Il segretario cittadino del Carroccio Roberto Paolino tuona contro il circolo del partito Democratico: “Tante ingiurie e maleducazioni contenute nel testo: ci vuole una grande faccia tosta a criticare cosi aspramente chi cerca di formare un nuovo governo, che sia espressione della volontà dei cittadini, critiche scritte però da chi ha lasciato macerie dove ha governato a qualunque livello” afferma.

“Ricordiamo che in cinque anni dì governo il Pd ha demolito lo stato sociale, svenduto il paese all’Europa, distrutto la sanità sia a livello nazionale che regionale; ha permesso invasione incontrollata del nostro paese costruendo di fatto una bomba sociale, e creando situazioni pericolose soprattutto nelle periferie delle grandi città dove non esiste più la sicurezza dei cittadini che dovrebbe essere garantita da chi governa, ha pensato di tutelare le banche degli amici a discapito dei tanti piccoli risparmiatori. E nonostante tali e tanti disastri avete ancora il coraggio e la spudoratezza dì insultare chi sta cercando dì costruire un governo che ridia un minimo dì dignità ai cittadini persa e calpestata dai tanti governi abusivi targati Pd”.

“Non avete semplicemente deluso i cittadini avete compiuto un disatro epocale. Poi dal Pd finalese che insieme ad altri si è reso responsabile della peggiore amministrazione finalese dal 1929 ad oggi non prendiamo nessuna lezione” conclude il segretario locale del Carroccio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.