IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

CorriAMO la Fionda: pronto l’acquisto del polisonnigrafo per il Gaslini e due borse di studio foto

L'annuncio dei Fieui di Caruggi

Albenga. CorriAMO la Fionda, manifestazione ludico motoria non competitiva, nata come iniziativa complementare al Premio Fionda di Legno in sole tre edizioni ha più che raddoppiato le adesioni superando ampiamente i duemila partecipanti e, soprattutto, rivelandosi un evento molto atteso e condiviso.

Le prime due edizioni hanno contribuito alle cure della giovane mamma Carmela De Fezza, vittima di un grave incidente, e all’acquisto degli strumenti musicali per i ragazzi della banda comunale di Norcia, colpiti dal terremoto.

L’obiettivo di CorriAMO la Fionda 2018 era l’acquisto di un polisonnigrafo destinato all’ospedale Gaslini e in particolare all’Hospice pediatrico “Il guscio dei bimbi”, struttura residenziale di cure palliative pediatriche rivolta particolarmente a neonati, adolescenti e giovani con bisogni assistenziali complessi. Grazie alla generosità di tutti l’obiettivo è stato raggiunto e superato e presto gli Albenga Runners e i Fieui di Caruggi, che insieme hanno ideato e organizzato l’evento, acquisteranno l’importante strumento diagnostico e lo doneranno al reparto guidato dal dottor Luca Manfredini.

Non solo. Con la somma in esubero i Runners e i Fieui hanno deciso di restituire due borse di studio di euro 1.000, per gli anni scolatici 2018/19 e 2019/20 a favore di una ragazza (il cui nome non viene comunicato per ragioni di riservatezza) messa a durissima prova da recenti vicende dolorose.

“Gli Albenga Runners e i Fieui di Caruggi ringraziano tutti coloro che hanno contribuito a questo risultato, convinti che “insieme” si può fare davvero molto e che la fionda è soprattutto solidarietà” affermano i Fieui di Caruggi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.