IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket Loano Garassini, una stagione eccellente: cinque formazioni giovanili ammesse ai playoff regionali

Mentre la prima squadra si appresta a disputare la semifinale di ritorno in Serie D, ecco il punto sulle squadre "under"

Loano. Ci stiamo avvicinando alle battute finali dei campionati di pallacanestro ed è giusto fare un primo bilancio sull’andamento della stagione sportiva 2017/2018 per il Basket Loano E. Garassini.

Per quanto riguarda la squadra seniores di coach Roberto Ciccione e degli assistenti Marco Rostirolla e Alessandro Taverna, giunta brillantemente in semifinale, per riuscire ad accedere alla finalissima del campionato di Serie D dovrà superare l’ostica formazione del Diego Bologna La Spezia nella sfida decisiva di domenica 13 maggio che verrà disputata alle ore 18,30 al palazzetto dello sport Garassini.

Si prevede un incontro molto tirato per l’importanza della posta in palio e pertanto sarà fondamentale l’apporto del pubblico per sostenere e spingere il Basket Loano a proseguire in questa avventura.

Note molto positive arrivano anche dal settore giovanile della società loanese: ben cinque formazioni del Basket Loano E. Garassini sulle sei squadre iscritte ad inizio stagione riescono a superare la prima fase e quindi ad accedere ai playoff regionali.

Ma andiamo con ordine partendo dai più piccoli. La formazione Esordienti (annate 2006 e 2007), allenata da Simone Volpi con la collaborazione di Martina Dellisola e Alessandro Taverna, ha ottenuto l’accesso alle semifinali provinciali giungendo seconda nel girone di qualificazione alle spalle dell’imbattuta Pallacanestro Vado. L’avversario da affrontare nel primo turno eliminatorio sarà la formazione del Minibasket Albenga, giunta terza nel girone, e pertanto l’eventuale gara 3 potrà essere disputata dalla squadra loanese tra le mura amiche.

Basket Loano Garassini: le formazioni giovanili 2017/18

Formazione Esordienti. In piedi da sinistra a destra: Alessandro Taverna (vice), Niccolò Ferrero, Davide Sadikllari, Mejdi Nour, Daniele Zagato, Bogliolo Mattia, Scott Wezly Empalmado, Martina Dellisola (vice), Simone Volpi (coach). In ginocchio da sinistra a destra: Filippo Rosso, Matteo Pecchioni, Jay Khael De La Cruz, Jacopo Scarone, Nicolò Notari, Tommaso Lunetta. Non presenti in foto: Giacomo Nario, Luca Ferretti.

Anche gli Under 13 (annate 2005 e 2006) di Simone Volpi, Alessandro Taverna e Martina Dellisola, ottengono il pass per i quarti di finale del campionato regionale raggiungendo un insperato secondo posto nel girone A, dominato in lungo ed in largo dalla fortissima ed imbattuta formazione della Pallacanestro Alassio. Ora nei quarti di finale ci sarà da affrontare la squadra dell’Alcione Rapallo che, essendo terza nel ranking regionale, godrà del fattore campo nell’eventuale spareggio in gara 3.

Basket Loano Garassini: le formazioni giovanili 2017/18

Formazione Under 13. In piedi da sinistra a destra: Martina Dellisola (vice) Alessandro Taverna (vice), Mattia Bogliolo, Scott Wezly Empalmado, Matteo Gherghel, Simone Prestifilippo, Pietro Roberto Giusto Bellando, Mejdi Nour, Luigi De Flaminio, Simone Volpi (coach). In ginocchio da sinistra a destra: Davide Sadikllari, Simone Migliavacca, Leonardo Accame, Nicolò Ferrero, Federico Liu, Riccardi Iannuzzi, Jacopo Scarone, Jay Khael De La Cruz. Non presenti in foto: Diego Hamiti e Giacomo Nario.

Per quanto riguarda la squadra Under 14, unica formazione loanese iscritta ad un campionato élite, ha proseguito anche quest’anno ad alti livelli quel percorso agonistico già iniziato brillantemente l’anno scorso con la conquista del titolo regionale Under 13. I “terribili” 2004-2005 del coach Emanuele “Bira” Campisi e del vice Alessandro Taverna, hanno affrontato a muso duro il difficilissimo girone unico regionale riuscendo con prestazioni cariche di grinta ad ottenere un incredibile quarto posto finale e di conseguenza l’accesso al girone Top insieme al Canaletto La Spezia, il My Basket Genova e la Pallacanestro Alassio.

Da sottolineare che questo straordinario risultato è stato ottenuto grazie alla continua crescita dell’intero gruppo che ha permesso di sopperire per ben tre mesi all’importante assenza di Alessandro Morando, pedina fondamentale della formazione loanese, bloccato dal grave infortunio in allenamento subito ad inizio gennaio.

Da ricordare inoltre che la squadra Under 14 del Basket Loano è fresca vincitrice dell’importante torneo di Monsummano Terme disputato nel ponte dell’1 maggio, grazie alla perentoria vittoria in finale contro la formazione del Laurenziana Firenze con il punteggio di 74 a 56.

Basket Loano Garassini: le formazioni giovanili 2017/18

Formazione Under 14. In piedi da sinistra a destra: Emanuele “Bira” Campisi (coach), Andrea Segato, Klejdi Collaku, Gianluca Fea, Filippo De Francesco, Andrea Prefumo, Alessandro Taverna (vice). In ginocchio da sinistra a destra: Pietro Roberto Giusto Bellando, Andrea Anselmo, Alessandro Messa, Giacomo Tanca, Alessandro Morando, Mattia Martino.

L’accoppiata Campisi-Taverna riesce a ripetersi anche con il gruppo Under 15 (2003 e 2004), conquistando il secondo posto nel girone A alle spalle del forte Basket Ceriale, unica formazione in grado di sconfiggere i ragazzi loanesi nei due incontri disputati. Il risultato ottenuto permetterà agli Under 15 del Basket Loano di accedere ai playoff regionali dove affronteranno in una doppia sfida i pari età del My Basket Genova con lo svantaggio però di dover disputare l’eventuale gara 3 in campo avversario.

Basket Loano Garassini: le formazioni giovanili 2017/18

Formazione Under 15. In piedi da sinistra a destra: Alessandro Taverna (vice), Andrea Segato, Klejdi Collaku, Gianluca Fea, Pietro Notari, Filippo De Francesco, Jose Scarato, Emanuele “Bira” Campisi (coach). In ginocchio da sinistra a destra: Gabriel Empalmado, Andrea Anselmo, Alessandro Messa, Andrea Prefumo, Giacomo Tanca, Alessandro Morando, Mattia Martino, Andrea Innocenti. Non presente in foto: Alex Olivari.

L’unica formazione che non è riuscita a superare il turno è l’Under 18 (annate 2000 e 2001) allenata da Marco Rostirolla e dal vice Gian Nice Accinelli. Dopo una serie di prestazioni altalenanti, condizionate da alcuni infortuni ed assenze importanti, non riesce a staccare il pass per i quarti di finale regionali chiudendo soltanto in quinta posizione l’equilibrato girone A di ponente. Gli under 18 sono attesi ora ad un pronto riscatto nella Coppa Liguria di categoria per cercare di chiudere in crescita la loro stagione.

Basket Loano Garassini: le formazioni giovanili 2017/18

Formazione Under 18. In piedi da sinistra a destra: Fiorella Pelosi (dir.), Gian Nice Accinelli (vice), Riccardo Scarrone, Federico De Francesco, Andrea Delle Site, Claudio Hamiti, Pietro Nattero, Mirco Poggi, Nicolò Monterosso, Samuele Forlani, Kleo Kodheli, Marco Rostirolla (coach). In ginocchio da sinistra a destra: Emanuele Montanaro, Giovanni De Michelis, Alessio Lassandro, Matteo Dellisola, Francesco Milani, Elia Indelicato, Nicolò Simonetti. Non presenti in foto: Samuele Sodano, Jacopo Notari e Giuseppe Chisari.

Qualche parola in più occorre spenderla per la formazione Under 20, ben guidata dal coach Alessandro Taverna e dal suo vice Vincenzo Graziani, che è riuscita a raggiungere la finale del campionato regionale ligure dopo aver eliminato venerdì scorso in gara 2 la Pro Recco Basket.

Il risultato ottenuto è stato frutto di una crescita progressiva della squadra che, dopo alcune sconfitte iniziali in partite molto equilibrate, è riuscita ad inanellare una serie fondamentale di vittorie riuscendo ad assicurarsi il secondo posto nel girone unico regionale alle spalle del Rivarolo e l’accesso alla fase eliminatoria. Nel successivo quarto di finale l’avversario di turno è il My Basket Genova, giunto settimo nel girone, ma la formazione loanese non concede chance ai genovesi con due prestazioni indiscutibili. La partita di andata tra le mura amiche si conclude con il punteggio di 54 a 33 mentre il ritorno nel capoluogo si chiude con un chiaro successo loanese per 57 a 47.

La semifinale contro la Pro Recco Basket, giunta terza nel girone di qualificazione, risulta ben più equilibrata. Nel primo incontro disputato a Loano, gli ospiti giocano una partita molto intensa riuscendo a mettere in forte difficoltà i ragazzi loanesi che si trovano a dover inseguire per tutto il match. Con un canestro negli ultimi secondi di gioco il Basket Loano riesce però ad agguantare la parità ed il diritto di giocarsi il tutto per tutto nel tempo supplementare. A questo punto i ragazzi loanesi riescono a tirar fuori le ultime energie e, con cuore e carattere, ottenere un successo quasi insperato: 63 a 58 il punteggio finale.

La partita di ritorno a Recco risulta meno impegnativa del previsto, sia per la prestazione sotto tono della squadra genovese che per la maggior consapevolezza e determinazione messe in campo dalla formazione loanese. Il risultato finale di 65 a 54 decreta il raggiungimento della finale regionale di categoria da parte del Basket Loano che dovrà affrontare nei prossimi giorni l’ottimo Uisp Rivarolo che ha eliminato in semifinale il Basket Pegli.

Qualche parola dal presidente Marco Vignola: “Vorrei ricordare che il gruppo Under 20 del Basket Loano, formato da ragazzi del 1998, 1999 e 2000, è attualmente il fiore all’occhiello della nostra società perché, oltre che rappresentare il nucleo storico dei nostri primi tesserati, è anche riuscito ad ottenere una serie di importanti risultati nel corso del suo percorso agonistico: campione regionale Under 13 nel 2010, campione regionale Under 18 nel 2016, Coppa Liguria Under 18 nel 2017. Una nota di merito deve essere attribuita al nostro imprescindibile dirigente Emanuela Agnolet che ha coordinato questo magnifico gruppo in tutti questi anni. Ed ora incrociamo le dita per la finale Under 20!”.

Basket Loano Garassini: le formazioni giovanili 2017/18

Formazione Under 20. In piedi da sinistra a destra: Emanuela Agnolet (dirigente), Gian Nice Accinelli (assistente), Nicolò Altamura, Alessio Volpi, Simone Giromini, Francesco Nattero, Matteo Maggioni, Vincenzo Graziani (vice), Simone Volpi (preparatore fisico). In ginocchio da sinistra a destra: Nicola Vaccarezza, Mathias Troilo, Gabriele Panizza, Jacopo Angelucci, Federico Tassara, Fabio Giretto. Non presenti in foto: Alessandro Taverna (coach), Marcello Ciccione, Raffaele Riccio, Riccardo Fumagalli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.