IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, Tomatis para le critiche e spazza via i dubbi: “Il mercato traslocherà da via Dalmazia”

“Ci rincontreremo con le parti in causa tra un mese per eventuali, piccole modifiche, ma il piano non cambia”

Albenga. Il vicesindaco Riccardo Tomatis, insieme al sindaco Giorgio Cangiano, ieri ha incontrato i rappresentanti delle categorie commercianti-ambulanti, i sindacati e Assoutenti. Sul tavolo del confronto: lo spostamento del mercato settimanale di Albenga.

E mentre la minoranza di Albenga (Forza Italia e Lega) ha parlato di una sorta di passo indietro da parte del primo cittadino, il suo vice, Tomatis, non ha dubbi in merito e ha rilanciato nuovamente: “Ho sentito voci e indiscrezioni insensate e prive di fondamento riportate da chi all’incontro non era nemmeno presente. Il mercato settimanale si sposterà e non vi è dubbio su questo”.

Una decisione, secondo Tomatis, figlia di molteplici fattori; “Intanto lo sosteremo per ragioni di sicurezza e di viabilità: nella sede attuale ci sono da presidiare addirittura 17 varchi ed è tecnicamente difficile e estremamente costoso. Inoltre, la nuova soluzione da noi studiata, il lungocenta Croce Bianca, non solo non penalizzerà il mercato, ma di contro lo valorizzerà. Tante amministrazioni spostano il mercato in periferia, noi lo mettiamo in centro città, a pochi passi dal lungomare, da Vadino, dal centro storico e dai viali alberati”.

“È vero, i commercianti hanno palesato contrarietà a questa decisione, ma non possiamo fare altrimenti e abbiamo acconsentito alla loro richiesta di spostare il mercato dopo l’estate. Al termine dell’incontro di ieri, inoltre, ci siamo lasciati con la promessa di rivederci tra un mesto circa, per analizzare eventuali proposte e modifiche e per dar ai commercianti-ambulanti il tempo per organizzare la nuova distribuzione dei banchi”, ha concluso Tomatis.

Indicazioni, quelle fornite da Tomatis, che sono state confermate anche dal sindaco Cangiano: “Ferma restando la scelta di trasferire il mercato per motivi di viabilità e sicurezza, abbiamo ritenuto di aderire alla richiesta di effettuare lo spostamento dopo l’estate e nel frattempo di incontrarci con gli ambulanti per effettuare le scelte migliori con un confronto propositivo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.