IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, il Tar respinge richiesta sospensiva per la tassa di soggiorno. Canepa: “Altra cantonata del consigliere Galtieri”

Il sindaco e candidato sindaco alassino: "L'imposta porterà benefici ai cittadini di Alassio"

Alassio. “Il Tribunale Amministrativo Regionale della Liguria ha dato ragione alla nostra amministrazione comunale sull’imposta di soggiorno, negando la richiesta di sospensiva presentata su iniziativa del consigliere Angelo Galtieri e di alcuni albergatori”. Così dichiara Enzo Canepa, sindaco di Alassio e candidato alle prossime elezioni comunali, in merito alla decisione del TAR Liguria di respingere la richiesta di sospensiva per il provvedimento sulla imposta di soggiorno.

“L’ennesima brutta figura del consigliere Angelo Galtieri, che ancora una volta ha dato prova di impreparazione e scarsa conoscenza dei provvedimenti del nostro comune. E spiace che l’associazione albergatori di Alassio, a dispetto di quanto mi aveva garantito personalmente il loro presidente Macheda, sia tornata sui suoi passi per farsi trascinare in questo ricorso, andando contro anche agli accordi raggiunti a livello provinciale dalla loro stessa associazione” aggiunge ancora Canepa.

“Esprimo soddisfazione: la nostra delibera era del tutto legittima e, ancora una volta, così come per il ricorso per i parcheggi di qualche settimana fa, i fatti dimostrano che abbiamo agito nel giusto, in maniera corretta, nell’interesse del territorio”.

“Come ha affermato l’assessore regionale Berrino, l’imposta di soggiorno è un’opportunità per la Liguria, noi l’abbiamo promossa sedendoci al tavolo con i vertici provinciali degli albergatori, e porterà molti benefici ai cittadini di Alassio. Ci aspettiamo che Galtieri e i suoi nuovi alleati riconoscano di aver preso un’altra cantonata pazzesca” conclude il sindaco e candidato sindaco Enzo Canepa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.