IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, ecco la lista del sindaco Canepa: “Una squadra forte e unita, per proseguire altri 5 anni”

Ecco i nomi della lista del sindaco uscente, presentazione al pubblico venerdì prossimo

Alassio. Tutto secondo i piani, con ampie conferme dell’attuale gruppo di maggioranza e le novitù trapelate nei giorni scorsi: il sindaco di Alassio Enzo Canepa ha oggi formalizzato tutti i componenti della lista con la quale tenterà la scalata al secondo mandato da primo cittadino.

Oltre al colpo di Piera Olivieri, ex avversaria con Progetto Alassio negli ultimi 5 anni, nella squadra del sindaco Canepa: Lucia Leone, Fulvia Ruggeri, Patrizia Nattero, Angelo Vinai (tutti in quota Forza Italia) e i due rappresentanti della Lega Piero Rocca e Simone Rossi e Cesare Signoris.

In lista: Vittorio Semini (studente), Beatrice Bertolino (laureanda in giurisprudenza ed ex Miss Muretto), Stefania Maffiola (commerciante ed ex esponente di “Insieme X”), Alfredo Peutet (presidente del locale comitato Cri, che alle ultime comunali si è presentato con “Progetto Alassio”), Paolo Stalla (consulente finanziario ed ex esponente di “Progetto Alassio”) e Paolo Caviglia (geometra, figlio dell’ex assessore allo sport Gianni Caviglia). E ancora Simona Cassullo e Andrea Gervasoni, a completare la squadra del sindaco Canepa.

“Una lista forte, unita, compatta, che coniuga lo spirito di continuità amministrativa e il desiderio di rinnovamento. Persone dalle diverse sensibilità politiche, rappresentanti dei partiti di centrodestra e provenienti dal mondo civico, accomunate dall’amore per Alassio e dalla volontà di mettere da parte le ambizioni personali per il bene della Città” commenta lo stesso candidato sindaco.

“Donne, uomini, candidati giovani e candidati con grande esperienza amministrativa: semplicemente, Alassini” conclude Canepa.

La lista che sostiene la ricandidatura a sindaco di Enzo Canepa sarà ufficialmente presentata al pubblico venerdì 11 maggio, alle 21.00, nel Salone Parrocchiale della Chiesa di Sant’Ambrogio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.