IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio 2018, Aldo De Michelis presenta il gruppo e il programma: “Sarò sindaco a tempo pieno” foto

L'aspirante primo cittadino ha lanciato una stoccata a Melgrati: "Altri invece sono più impegnati in studio che in Comune"

Più informazioni su

Alassio. Circa una cinquantina di persone hanno assistito questa sera, all’Auditorium Don Bosco di Alassio, alla presentazione dei candidati e del programma della lista civica “Alassio X Noi” guidata dal candidato sindaco Aldo De Michelis.

Tanti, a dire il vero, sono gli incontri pubblici che sono già stati organizzati dal gruppo, in diverse zone dell’alassino, dal centro città alle frazioni, ma la serata odierna è stata l’occasione non solo per presentare i membri della lista civica, ma anche per entrare nello specifico del programma.

“Ambiente, comunità e valori” i pilastri su cui si fonda il programma di “Alassio X Noi”, come ha spiegato lo stesso De Michelis, il primo a prendere la parola.

“Io sarò sindaco al 100 per cento, a tempo pieno, – ha dichiarato De Michelis. – E qualcuno ha già detto che si tratta di una scelta folle dal punto di vista economico, che ci perdi a fare solo l’amministratore, ma non è così per me. Se una ha un’ambizione legittima è giusto che ci creda e che, una volta ottenuta, vi si dedichi a tempo pieno. Altri invece (un chiaro riferimento a Marco Melgrati) sono più impegnati in studio che in Comune e rinunciano anche agli incarichi che gli vengono offerti per perseguire le proprie ambizioni personali”.

“Sono davvero orgoglioso di questa squadra, della nostra lista civica, perché è imposta da persone valide, competenti, – ha spiegato il candidato sindaco. – Da noi tutti hanno pari dignità e sono stati davvero tutti bravissimi. Non hanno mai mollato, nemmeno nei momenti più difficili e ognuno ha contribuito a mettere un mattonicno in questo progetto”.

“Alassio deve tornare ad essere una città viva e bella da vivere. E per farlo noi abbiamo studiato un programma articolato in diversi punti. Ambiente, comunità e valori sono i principi in cui crediamo e sono fondamentali anche per rilanciare quello che per Alassio è un settore vitale: il turismo. Dobbiamo destagionalizzare il turismo in città e far sì che gli ospiti vengano in città non solo nei mesi estivi, ma tutto l’anno. Non esiste che i commercianti alassini si trovino di fatto costretti a pagare per lavorare 9 mesi all’anno”.

“Tanti, troppi, sono gli alassini che negli anni hanno lasciato la nostra città per andare a vivere in altre città italiane e all’estero, questo perché non hanno trovato una Alassio in grado di dargli un futuro, di permettergli di coltivare i propri sogni. E penso in primes ai giovani, che noi abbiamo intenzione di valorizzare al massimo, supportando in pieno il progetto Yepp, che ha potenzialità enormi e al quale, in caso di elezione, destineremo parte del nostro compenso”.

Numerosi i progetti presenti nel programma di “Alassio X Noi”, presentati direttamente dai candidati, tra cui: il miglioramento della raccolta differenziata, le minicab, lo spostamento del mercato, l’incremento delle aree pedonali, la valorizzazione e la difesa della collina, la difesa del patrimonio e dei servizi pubblici, il rifacimento di strade e marciapiedi, il restyling della rete idrica e maggior spazio per le associazioni.

“Torneremo ad essere comunità, orgogliosi di poter tornare a dire: siamo alassini!”, ha concluso De Michelis.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.