IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Veloce: un XXV aprile all’insegna dei successi giovanili

La leva 2001/02 trionfa a Millesimo, i 2007 vincono la Primavera Granata, i 2005 sono quinti a Loano

Savona. Durante la festività nazionale per la Liberazione le varie leve della FBC Veloce 1910 si sono contraddistinte nei tornei organizzati in provincia.

La prima menzione va fatta per la leva 2001/02, la quale, guidata dalle indubbie capacità del duo Fabio Musso e Rino Ceraolo, ha prevalso in maniera categorica nel XXVI Trofeo Città di Millesimo.

La compagine velociana ha avuto la meglio su pressoché tutte le avversarie incontrate (2-0 alla Virtus Sanremo, 2-1 alla Sporgente Bra, 1-0 al Cengio, 0-0 col Legino e vittoria ai rigori per 1-0 contro l’Ivrea Banchette).

Oltre alla coppa per la prima classificata, la leva 2001/02 ha portato a casa anche menzioni a livello individuale: i calciatori Stefano Zoppi e Tommaso Giusto sono stati difatti inseriti nella top 11, così come anche i due mister Musso e Ceraolo.

Il secondo riconoscimento va alla leva 2007, la quale, dopo la recente vittoria della torneo Campioni in Tour, questa volta ha prevalso nel torneo Primavera Granata organizzato presso il campo G. Nasi dalla stessa Veloce.

I ragazzi terribili di mister Giacomo Parodi e Fabio Tognetti hanno avuto la meglio su tutte le squadre affrontate nell’arco della manifestazione (3-0 al Legino, 1-0 alla James, 6-0 al Follo, 2-1 al Cengio, 4-2 allo Speranza), ad eccezione della sola Roretese.

Al termine del torneo grande soddisfazione da parte dei giovani atleti, dei mister e dei genitori che, come di consueto, hanno colorato di granata le tribune dell’impianto savonese.

Terza ed ultima menzione per la leva 2005, la quale ha partecipato al XXVI Trofeo Città di Loano – Memorial Casarino, organizzato dalla Loanesi San Francesco.

Sapientemente guidati da mister Davide Pisano, gli esordienti della Veloce si sono classificati al quinto posto, superati nei singoli scontri solamente dalla Cheraschese, poi vincitrice della manifestazione.

A rendere ancora più orgogliosa la società savonese è il premio quale Miglior Portiere assegnato dagli organizzatori a Davide Siccardi, capace nella finale per il 5°/6° posto contro la Ledakos di neutralizzare ben tre rigori su quattro.

FBC Veloce 1910

“I risultati conseguiti dai nostri ragazzi nei vari tornei del XXV aprile – dichiarano all’unisono il presidente Bertrand Viti e il presidente del settore giovanile Francesco Sanguineti – ci rendono estremamente orgogliosi e rappresentano la miglior ricompensa per l’impegno da tutti profuso in questi anni per riportare la FBC Veloce 1910 ai livelli che le compete, sia a livello di prima squadra che di settore giovanile. Un ringraziamento speciale al responsabile Claudio Morando, nonché a tutti i misters, i dirigenti ed i genitori che si prodigano quotidianamente per il bene e la crescita dei nostri ragazzi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.