IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Turismo, calo nel primo trimestre del 2018. Giovani Albergatori: “Maggiore impegno delle strutture e più collaborazione”

"Occorre investire in progetti innovativi, dei quali i giovani albergatori devono essere protagonisti"

Più informazioni su

Liguria. “Non è allarmante la situazione dei flussi turistici della nostra regione, alla quale ha contribuito negativamente il clima non favorevole degli ultimi mesi.
Vero è che i numeri non sono stati fra i migliori degli ultimi anni, anzi. È dunque giusto un maggiore sforzo da parte di noi tutti.” Lo sostiene Fabio Raimondo, Presidente dei Giovani Albergatori liguri, che ha parlato dei dati sui flussi turistici nei primi tre mesi dell’anno, periodo di bassa stagione.

“Colpa del meteo, basta inutili allarmismi – aveva detto l’assessore Berrino -. L’inverno è stato brutto e nevoso, con molti che quest’anno hanno preferito il weekend sulla neve piuttosto che un fine settimana in riviera”.

“Siamo legati all’assessore Berrino da un ottimo rapporto di stima. Regione Liguria tanto ha fatto e tanto sta facendo per rilanciare il turismo in Liguria, non da ultimo l’intervento decisivo di Berrino a Roma, a difesa dei pacchetti turistici, necessari per la nostra attività”.

“Quello che manca nella nostra realtà è una maggiore collaborazione fra strutture e fra gestori. Per non essere tagliati fuori dallo scenario nazionale e internazionale, occorre investire in progetti innovativi, dei quali i giovani albergatori devono essere protagonisti”.

“È importante offrire un’esperienza virtuosa si, ma innovativa appunto, che tenga conto della nostra tradizione e cultura e la possa far apprezzare al turista.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.