IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torneo internazionale di shou bo a Parigi: Wakam c’è

Manuele Isnardi e Gianluca Guratti faranno parte della delegazione italiana

Noli. Anche Noli sarà rappresentata al prestigioso torneo internazionale di shuai jiao e shou bo “Coppa del Sindaco” di Parigi, grazie alla ASD Wakam, che ormai da diversi anni opera in questo comune, presso la palestra delle Scuole Medie in piazza Aldo Moro, e che manderà nella trasferta francese a far parte della delegazione italiana l’arbitro e istruttore Gianluca Guratti con l’allievo e combattente Manuele Isnardi.

Lo shuai jiao è la lotta cinese. È la radice delle arti marziali cinesi e di tutti i più noti stili di kung fu, conosciuti dal grande pubblico soprattutto grazie al cinema di Bruce Lee e ai recenti cartoni animati come Kung fu Panda. Il torneo internazionale di Parigi, la cui prima edizione prese il via nel 1992, con l’avvallo dell’allora sindaco di Parigi, Jacques Chirac, si tiene con regolarità ogni due anni ed è la più antica e prestigiosa vetrina per questa specialità sportiva in Europa.

Siamo orgogliosi di avere nella nostra associazione un atleta come Manuele Isnardi, selezionato per la rappresentativa nazionale di questa disciplina. Come siamo altrettanto orgogliosi del nostro istruttore Gianluca Guratti che sta facendo una splendida carriera nell’insegnamento e nell’arbitraggio. Possiamo solo augurare il più classico in bocca al lupo ai nostri due amici in procinto di partire per questa trasferta francese” dichiara Davide Nizza, presidente di Wakam.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.