IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tiro al piattello, il campionato regionale partito da Ventimiglia

Il campionato regionale di tiro al piattello è cominciato: domenica si è svolta a Ventimiglia la prima tappa, caratterizzata dal vento.

Savona. Domenica 8 aprile, sui campi del tiro a volo Ventimiglia, si è svolta la prima prova Fitav del campionato regionale ligure di tiro al piattello, specialità fossa olimpica.

Il campionato è articolato su più prove, che interesseranno l’intera regione, alla fine delle quali verranno decretati i campioni liguri 2018 nelle varie categorie e qualifiche. I tiratori, dopo Ventimiglia, gareggeranno sui campi di Imperia, Albenga e Genova, quest’ultima sede delle finali. L’organizzazione della manifestazione è affidata ai presidenti delle società di tiro a volo, con la supervisione del delegato regionale ligure Francesco Ciocca.

La gara di domenica, sulla distanza di 75 piattelli, è stata resa ancora più difficile dal forte vento, che destabilizzava la traiettoria dei piattelli, rendendo ancora più arduo il compito dei partecipanti. Ottimo il livello tecnico dimostrato.

Ecco i podi della prima tappa:
Seconda Categoria: 1°  De Martini Remo (Tav Favale di Malvaro), 2°  Bandiera Claudio (Tav Colla Bassa), 3°  Gravagno Ugo (Tav Cairo)

Terza Categoria: 1°  Chiappori Giuseppe (Tav Albenga), 2°  Bergolo Giacomo (Tav Albenga), 3°  Delucchi Roberto (Tav Genova).

Qualifica Veterani: 1°  Mangolini Edoardo (Tav Genova),  2°  Tommasoni Roberto (Tav Genova),  3°  Parodi Raffaele (Tav Priama).

Qualifica Master: 1°  Corradi Gianfranco (Tav Ventimiglia), 2°  Tubino Silvio (Tav Cairo), 3° Barbera Pietro (Tav Genova). Prossimo appuntamento il 27 maggio, sui campi di Colla Bassa (Imperia) e di Campochiesa (Albenga).

Da segnalare la grande festa del tiro a volo ligure, che si svolgerà il 20 aprile a Bardino Vecchio, presso il ristorante Bergallo, con la partecipazione del presidente della FITAV Luciano Rossi, tiratori della squadra azzurra e autorità regionali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.