IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sicurezza, i vigili del fuoco in azione con i droni: ecco i nuovi “pompieri-piloti” foto

Una nuova competenza per migliorare e ottimizzare le attività di soccorso

Più informazioni su

Liguria. Si è concluso presso il Comando Provinciale dei vigili del fuoco di Genova il corso Sperimentale Pratico Basico A.P.R. Mini Micro. L’attività, iniziata il 26 marzo, ha visto la partecipazione di sei frequentatori, vigili del fuoco Provenienti dalla Sardegna dal Piemonte e Liguria.

Vigili del Fuoco pilotano droni

Il corso ha fornito ai nostri pompieri le conoscenze pratiche di base necessarie ad affrontare un successivo ciclo addestrativo sui sistemi APR (aereomobili a pilotaggio Remoto) in dotazione al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, necessario per conseguire la qualifica di operatori APR.

La parte pratica si e’ svolta presso il Campo Volo “Valerio Glorialanza” di Calvari, ottenuto grazie alla collaborazione con la A.S.D. Volo Tigullio. [foto id=

Le nuove tecnologie hanno permesso di implementare e migliorare la capacità di soccorso e sicurezza dei VVF. I droni, vengono impegnati per la ricerca di persone in ambiente impervio, nella verifica statica di edifici colpiti da terremoto, evitando così il rischio al personale di entrare in un edificio lesionato, per l’NBCR per sopralluoghi in sicurezza, fotogrammetria, smottamenti e documentazione video.

A qualità di intervento, cuore e coraggio, quindi, da oggi si aggiunge una competenza in più per i vigili del fuoco, che da sempre lavorano e rischiano in prima persona per la sicurezza di tutti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.