IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Secondo episodio della miniserie “Eurovespa”: Simone, Peyton e “Il Grande freddo” fotogallery

Dopo il libro, grazie alla regia del videomaker Igor D'India, ora lo spettacolare viaggio attraverso l'Europa in sella ad una vespa Pk50 si potrà rivivere in tre puntate

Celle Ligure. Prima è stato un viaggio incredibile, poi è diventato un libro e adesso è diventato una miniserie in tre puntate. Parliamo di “Eurovespa”, l’avventura a due ruote del bagnino cellese Simone Sciutteri e di Peyton, la sua fedele Vespa PK50 del 1985, che IVG.it aveva seguito passo dopo passo, o meglio chilometro dopo chilometro.

Era l’inverno del 2015 quando, ispirato dai libri di Giorgio Bettinelli, Simone ha percorso le strade d’Europa in sella a Peyton compiendo il più lungo viaggio a bordo di un “cinquantino” tanto da entrare nel Guinness World Record nella categoria Longest Journey on a 50cc. Ora quel viaggio, grazie alla regia di Igor D’India, un videomaker di avventura, è diventata una miniserie in 3 puntate e la prima è stata pubblicata proprio nelle scorse ore.

“Mentre sistemavo gli appunti di viaggio, riordinando tutto il materiale prima di mettermi a scrivere il libro a volte faticavo a ricordare bene tutto quello che era successo tra la Polonia e la Danimarca: come se una coltre bianca di neve e ghiaccio confondesse i ricordi; come se le temperature basse e il bisogno di concentrarmi unicamente sui metri di asfalto che scorrevano sotto le ruote di Peyton avessero intorpidito la parte del cervello che immagazzina le informazioni e le immagini. Per fortuna quelle sere, mentre cercavo di riscaldarmi per bene per prepararmi al freddo del giorno successivo, i ricordi erano vivi e li ho messi per iscritto. Però certe cose le leggevo quasi senza ricordarle davvero: per fortuna prima della partenza da Celle un paio di mesi prima, il mio amico videomaker Igor D’India mi aveva prestato una Go-Pro, per filmare il viaggio che mi aspettava… Rivedere certe scene – il parabrezza innevato, la strada bianca, l’andatura a passo d’uomo, le imprecazioni – mi ha riportato immediatamente lì, in sella a Peyton. E quasi mi sembrava di sentire di nuovo un po’ di quel freddo!” racconta Simone.

Dopo l’episodio uno, pubblicato sul canale Youtube di Igor D’India la scorsa settimana, adesso è disponibile anche l’episodio II della miniserie:

Il secondo appuntamento racconta “Il grande freddo”: “Riprendendo il titolo di un famoso film, già prima della partenza, chiamavo così i chilometri di strada che mi aspettavano tra le Repubbliche baltiche e la Scandinavia. Sapevo che ci sarei arrivato con l’inverno alle porte, ma, con un po’ di fortuna, speravo di venirne fuori prima che le strade diventassero impraticabili… almeno per le ruote della mia Vespa PK50! Poi: le gomme da neve difficili da reperire, qualche imprevisto, il meteo che rapidamente volge al peggio… ed ecco che inizia una corsa contro il tempo per non rimanere bloccato a metà metà strada! Da Varsavia (dome mi sono fermato qualche giorno alla ricerca della tomba del mio bisnonno) all’Estonia, passando per Lituania e Lettonia; quindi Finlandia, Svezia e Danimarca: tra cadute, guasti, aiuti insperati e paesaggi innevati da lasciare a bocca aperta, nel secondo episodi di questa miniserie Peyton cercherà di tirarmi fuori tutto intero da ‘il grande freddo'” spiega Simone.

La settimana prossima arriverà la terza e ultima puntata. Qui sotto puoi rivedere invece l’episodio I:

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.