IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria: la semifinale playoff sarà tra Baia Alassio e Cervo risultati

Borghetto già in finale. Chiusura in bellezza per il Soccer Borghetto che vince segnando 6 reti

Alassio. Domenica 8 aprile, con la disputa della ventiduesima giornata, andata in scena tutta in contemporanea alle ore 18, si è conclusa la stagione regolare del girone A di Seconda Categoria.

Il Soccer Borghetto (nella foto), già vincitore del campionato e quindi promosso, ha chiuso in bellezza battendo in trasferta per 6 a 3 il Riva Ligure. Il successo dei biancorossi è stato firmato dalle reti di Giglia, del portiere Tranchida su rigore, e di Mandraccio, Francesco Insolito, Carparelli e Luca Muscio. Per i locali gol di Kerrci e doppietta di Ricca.

Terza posizione finale per il Cervo, che accede alla semifinale playoff. I gialloneri guidati da Giossi Massa e Francesco Bregolin si sono imposti per 3 a 2 al Ferrando, ai danni della Baia Alassio. Per i vincitori due reti di Salvatore Bella ed una di Gagliano; per i padroni di casa doppietta di Zouita.

L’incontro si ripeterà domenica: infatti gli alassini, quarti classificati, affronteranno nella semifinale lo stesso Cervo. Quest’ultimo si è piazzato terzo, essendo in svantaggio negli scontri diretti con il Borghetto. I granata, che nell’ultimo turno erano fermi per il riposo, all’andata vinsero per 3-0 sul Cervo, che battendoli 4-3 al ritorno non è riuscito a ribaltare la situazione.

Fuori dai playoff la Carlin’s Boys, che paga l’eccessivo distacco dalla seconda. I matuziani sono stati battuti per 2 a 1 dal Borgio Verezzi, che ha chiuso in ottava posizione. Per i rossoblù reti di Sole in avvio di gara e Fornari poco prima del triplice fischio; nel mezzo il temporaneo pari ospite ad opera di Arduin.

L’unico pareggio della giornata conclusiva è stato quello tra Andora e Villanovese. L’undici allenato da Francesco Bogliolo si è portato sul doppio vantaggio con due segnature di Federico Bogliolo; gli arancioblù non si sono dati per vinti e negli scampoli finali hanno raddrizzato la partita con le reti di Mesiano e Gangi, impattando 2 a 2 e conquistando il quarto punto in classifica.

Battaglia ricca di reti tra Virtus Sanremo e San Filippo Neri, terminata con il successo dei padroni di casa per 5-4. Matuziani a segno con Okisor, Saidiqi, Abayomi, Basso e Capozucca; per gli albenganesi tripletta di Munì e gol di Bellissimo. Le due squadre si ritroveranno di fronte nella finale playout; la perdente seguirà la Villanovese nella retrocessione in Terza Categoria, se si farà.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.