IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lettere al direttore

Scusino signore opposizioni più grandi, ci siete?

Più informazioni su

In questi giorni dinanzi alla particolare incapacità di governo del centro- destra di esprimere una qualche idea del governo della città che fanno le due maggiori forze di opposizione? Litigano. Cambiano il capogruppo (PD) e si oppongono facendo a chi dice “NO” in modo piu’ forte ed articolato.

Noi Verdi crediamo sempre che sia necessario ricostruire un progetto di governo alternativo alla destra, che sta affondando la città e auspichiamo che i colloqui in corso a Roma possano rendere il clima migliore pure in città.

A tale scopo ribadiamo le tre condizioni, cheriteniamo essenziali per una radicale svolta nel governo cittadino:
a) Consumo del suolo zero. Significa blocco di tutte le nuove edificazioni nonche’ revisione del PUC in modo che si punti decisamente alla riqualificazione dell’esistente riducendo al massimo ogni nuova edificazione. In particolare occorrerà prevedere da un lato una politica abitativa a favore dei ceti piu’ deboli e soprattutto un programma generale di manutenzione del bosco e del territorio;
b) Raccolta differenziata spinta e porta a porta al fine di raggiungere gli obblighi di legge. Avvio di politiche di riduzione alla fonte dei rifiuti e del riuso supportati da un adeguato sostegno di misure di educazione ambientale;
c) Sostegni alla cultura, quale fattore di crescita civile e sociale. In particolare occorre avviare una diversa modulazione della spesa nel settore rafforzando il museo archeologico e investendo meglio quanto disponibile.

Si tratta di misure importanti e non esclusive ma, se l’opposizione piu’ grande si parlasse ,forse la città potrebbe avere nuove prospettive e non rischiare di affondare sempre di piu’ nella nebbia di idee e nell’oblio.

Danilo Bruno

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.