IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sconfitto per un rigore inesistente, il Savona chiederà la ripetizione della partita risultati

La dirigenza biancoblù non ha accettato la decisione arbitrale che ha condizionato la partita e presenterà reclamo

Savona. All’indomani della partita persa contro l’Albissola per 1 a 0, il Savona Fbc comunica di aver inoltrato preannuncio di reclamo.

calcio

L’incontro disputato ieri, domenica 8 aprile, valevole per il 30° turno del campionato di Serie D, è stato deciso da un calcio di rigore realizzato nel primo minuto di recupero del primo tempo da Sancinito.

L’episodio è stato molto contestato dai padroni di casa perché il tentativo di cross di Coccolo è stato intercettato con una mano da Grani al di fuori dell’area di rigore.

L’accaduto non è stato accettato dalla dirigenza savonese, che pertanto presenterà un reclamo al giudice sportivo nei confronti dell’operato dell’arbitro Petrella della sezione di Viterbo e degli assistenti Monella (Chiari) e D’Acunzi (Asti), chiedendo la ripetizione dell’incontro.

Considerato che la prova video potrebbe valere solo per uno scambio di persona, ma non per una decisione errata dell’arbitro, appare improbabile che il reclamo possa essere accolto. Tuttavia la società biancoblù, probabilmente, ha deciso di spendere i 78 euro della tassa per il reclamo più che altro per farsi sentire e chiedere di essere rispettata dai direttori di gara.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.