IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Savona manca la vittoria da dedicare a Piro: Real Forte Querceta prevale di misura risultati

Sfida equilibrata, decisa da una rete sul finire del primo tempo

Savona.Chi vive di passione vivrà per sempre. Ciao Bettino“. Con questo striscione, in trasferta a Forte dei Marmi, i sostenitori del Savona hanno reso omaggio all’ex presidente, deceduto due giorni fa. La squadra biancoblù ha giocato con il lutto al braccio.

Sul campo, i savonesi hanno ottenuto la seconda sconfitta di fila, l’undicesima stagionale. Il Real Forte Querceta si è imposto per 1 a 0, ma le due squadre hanno dato vita ad una sfida molto combattuta ed equilibrata, che si sarebbe potuta concludere con qualsiasi risultato.

La cronaca. La squadra di casa allenata da Francesco Buglio gioca con Fontana, Mastino, Sergi, Biagini, Tognarelli, Cauz, Remedi, Borgobello, Falchini, Ferretti, Vignali.

In panchina siedono Dini, Bertoni, Castellacci, Matteoni, Aliboni, Cito, Posenato, Altini, Baroni.

Marcello Chezzi torna a disporre di Tognoni, la cui squalifica è stata ridotta di un turno. Il Savona schiera Bellussi, Vittiglio, Grani, Severi, Ferrando, Venneri, Tognoni, Guarco, Saccà, Balestrero, Bacigalupo. Biancoblù in campo con il 4-2-3-1.

A disposizione ci sono Bonavia, Pare, Lazzaretti, Bruzzone, Magni, Mehmetaj, Pettenon, Massa, Gomes de Pina.

La partita è diretta da Mario Saia della sezione di Palermo, con l’assistenza di Cristofer Meloni (Olbia) e Khaled Bahri (Sassari). Allo stadio Necchi-Balloni i locali giocano in tenuta arancioblù; ospiti con la tradizionale divisa biancoblù.

Al 5° Tognoni, lanciato a rete, viene chiuso in angolo da Biagini. Al 7° palla da Vignali a Ferretti: tiro, Bellussi respinge con i pugni. Calcio d’angolo, palla a Falchini che da fuori area impegna Bellussi in una non facile parata.

Al 13° Saccà salta avversari come birilli e fa partire un diagonale che lambisce il palo. Sull’altro fronte, al 16°, ci prova Biagini dai venti metri: Bellussi in tuffo devia in angolo.

La partita è intensa e vivace. Al 25°, sugli sviluppi di una punizione, Saccà chiama Fontana ad una difficile parata in angolo. Al 31° Bellussi si oppone ad una conclusione di Ferretti.

Al 39° viene ammonito Biagini per un fallo su Guarco. Al 43° il Real Forte passa a condurre: assist dal fondo di Sergi, palla a Falchini che in area calcia con un sinistro tutt’altro che perfetto ma riesce ad infilare la sfera nell’angolino basso.

Al 44° cartellino giallo per Saccà, reo di un fallo su Biagini; stessa sorte poco dopo per Borgobello che dà fastidio in occasione di una punizione.

A metà partita il risultato è di 1 a 0.

In avvio di ripresa viene ammonito Vignali. Al 7° prova il tiro Falchini: a lato. All’8° cartellino giallo per Severi, che commette fallo su Vignali.

I biancoblù insistono alla ricerca del pareggio. Al 10° però si fanno trovare scoperti: ripartenza dei versiliesi, palla da Vignali per Ferretti, sinistro a botta sicura e Bellussi respinge in tuffo.

Al 14° Magni prende il posto di Bacigalupo; al 19° dentro Gomes de Pina per Vittiglio: Savona con tre attaccanti.

Al 27° siluro di sinistro di Biagini dalla distanza: Bellussi vola e manda in angolo. Al 28° entra Aliboni per Remedi.

Al 31° un tiro di Gomes non trova la porta; un minuto dopo è Falchini a concludere, a lato di un soffio. Al 38° dentro Bertoni per Sergi; al 44° entra Cito per Borgobello.

Nel secondo dei cinque minuti recupero il Savona sfiora il pari: un colpo di testa di Guarco sbatte sul palo, riprende Grani che calcia a rete ma un difensore salva sulla linea. Tra i versiliesi, al 48°, entra Castellacci per Ferretti. Arriva il triplice fischio che sancisce il successo del Real Forte Querceta.

In classifica il Savona è settimo; domenica 6 maggio concluderà la sua stagione ospitando il Valdinievole Montecatini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.