IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Savona dimentica il derby e riparte: battuto il Sestri Levante risultati

Guarco e Saccà firmano il successo dei biancoblù; davanti vincono quasi tutte e la squadra di mister Chezzi resta in sesta posizione

Savona. Il Savona non ha perso il ritmo. Dopo il passo falso casalingo con l’Albissola ed una settimana in cui si è parlato poco di calcio e tanto del ricorso della società biancoblù, la squadra ha avuto il merito di non distrarsi e ha ripreso a correre infilando un altro successo nel suo girone di ritorno strepitoso.

Gli Striscioni si sono imposti per 2 a 0 al Sivori di Sestri Levante, con le reti di Guarco e Saccà. Le due squadre erano prive di diverse pedine importanti, a causa delle squalifiche subite in settimana; sul piano del gioco si è visto, dato che la partita è stata tutt’altro che ben giocata. Al Savona, però, non è mancata la concretezza e a lungo andare ha fatto valere la sua superiorità rispetto ai rossoblù, battendoli con merito.

La partita. Il Sestri Levante condotto da Antonio Dell’Atti gioca con Adornato, Mazzotti, Bergamino, Pane, Cammaroto, Bagnato, Righetti, D’Ambrosio, Armato, Dotto, Naclerio. Locali in tenuta rossoblù; lo schema è il 4-3-3.

In panchina siedono Confortini, Battaglia, Cusato, Cesaretti, Piras, Orlando, Garibotti, Roumadi, Botti.

Marcello Chezzi presenta il Savona con Bellussi, Vittiglio, Grani, Guarco, Ferrando, Venneri, Saccà, Fofana, Gomes de Pina, Balestrero, Bacigalupo. Biancoblù in campo con la tradizionale divisa, con il 4-2-3-1.

Le riserve sono Bonavia, Bruzzone, Severi, Magni, Massa, Spaltro, Lazzaretti, Pettenon, Mehmetaj.

L’arbitro è Stefano Campagnolo della sezione di Bassano del Grappa, assistito da Modestino Testa (Isernia) e Simone Venuti (Valdarno).

Il primo tentativo, al 3°, è di Balestrero: para Adornato. Al 5° Gomes viene ammonito per simulazione.

Savona vicino al vantaggio all’8°: conclusione di Bacigalupo, la palla centra la traversa. Al 12° va al tiro Gomes: Adornato para a terra.

Dopo un buon avvio degli ospiti, con il passare dei minuti i Corsari guadagnano metri e la partita diviene più equilibrata, con il gioco che ristagna prevalentemente a centrocampo.

Al 23°, sugli sviluppi di un angolo Balestrero chiama Adornato alla deviazione per un altro corner in favore dei biancoblù.

Al 24° Righetti viene ammonito per un fallo di Saccà. La punizione porta al tiro Balestrero: a lato. Al 29° cartellino giallo per Guarco per un intervento su Righetti.

Il Savona va vedere qualcosa in più, ma entrambi i portieri restano inoperosi. Al 32° un tiro di Saccà viene respinto in angolo da un difensore. Al 37° ci prova Bacigalupo: anche il suo tiro è ribattuto.

Al 42° Righetti controlla e tira dai venti metri: alto. Il primo tempo si conclude sul risultato di 0 a 0.

Nella ripresa, dopo un angolo subito guadagnato dagli Striscioni ma infruttuoso, il gioco latita. Al 7° tra i locali entra Piras al posto di Bagnato.

Il primo tentativo, al 10°, è di Gomes, in spaccata: Adornato si distende e ci arriva. Al 13° è Saccà a chiamare all’intervento il portiere rossoblù, che si rifugia in angolo.

Al 20° Pane commette fallo su Bacigalupo e viene ammonito. Con il passare dei minuti le squadre si allungano, ma i troppi errori in fase di impostazione da ambo le parti impediscono di arrivare al tiro.

Al 25° un tentativo di Gomes viene deviato in angolo da Bergamino: è il sesto corner per i biancoblù, ma nemmeno questa volta creano timori ai locali.

La punta savonese Gomes ci prova ancora, ma il portiere e un difensore dei sestresi evitano il peggio mandando ancora una volta in angolo.

Al 28° ottima azione sulla destra di Saccà che salta Bergamino e crossa sul secondo palo, dove Guarco, tutto solo, con il piatto di sinistro batte Adornato: Savona in vantaggio.

Al 29° nel Sestri Levante Roumadi prende il posto di Armato. I biancoblù insistono e al 34° Saccà conclude a rete: traversa.

Al 39° tra i rossoblù dentro Orlando per D’Ambrosio. Al 40° Saccà serve Bacigalupo: piatto a botta sicura indirizzato nell’angolo, Adornato para e manda in angolo.

Al 45° l’ultimo cambio: Cesaretti per Naclerio. Nel primo minuto di recupero Saccà si invola verso la porta: a tu per tu con Adornato cerca di batterlo ma il portiere sestrese devia con un piede e si salva. Al 47° Saccà si riscatta subito e dà un ottimo pallone per Gomes che mette in rete e chiude la partita: 0 a 2.

Dopo quattro minuti di recupero arriva il triplice fischio che sancisce il successo dei biancoblù.

Questa volta, fatto molto raro nelle ultime settimane, le prime sei della classifica hanno fatto tutte risultato. Cinque hanno vinto e il solo Real Forte Querceta ha pareggiato.

La graduatoria pertanto resta pressoché immutata e il Savona si mantiene in sesta posizione, ad un solo punto dalla zona playoff. Domenica 22 aprile i biancoblù ospiteranno lo Scandicci, squadra che lotta per non retrocedere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.