IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona Calcio, sotto la Gradinata Perachino l’ultimo saluto al presidente Bettino Piro

"Il giusto omaggio ad un uomo che ha fatto gioire e sognare un'intera città”

Savona. Si terrà allo stadio Bacigalupo, sotto la Gradinata Perachino, l’ultimo saluto a Bettino Piro, storico presidente del Savona Calcio, l’ex presidente del Savona Calcio dai primi anni 2000 e scomparso qualche giorno fa a causa di un malore dovuto forse ad una massiccia dose di farmaci.

La scomparsa dell’ex patron biancoblu ha scosso il mondo del calcio e dello sport savonese. Come si legge sulla pagina Facebook della Gradinata Perachino, ieri mattina “il tifo savonese, la Savona sportiva, la città intera ieri mattina si sono svegliate sgomente e incredule con la triste notizia della scomparsa del ‘Presidente’ Bettino Piro, colui che portò dall’eccellenza al professionismo il Savona Calcio dopo anni molto oscuri di dilettantismo e pubblico ai minimi termini, consacrato con l’apice della vittoria allo spareggio di Voghera contro l’Ivrea, e la conseguente salita in C2.
Momenti che tutta la città ricorda e sogna ancora oggi”.

“In queste ore tifosi, ex giocatori, addetti ai lavori del mondo del calcio, savonesi sportivi e non, vorrebbero dare l’ultimo saluto a Bettino. Ci siamo subito mossi, in punta di piedi visto il triste momento: la famiglia conoscendo l’essere del ‘Presidente Piro’ e l’amore per i colori biancoblu si è resa disponibile e ci ha fatto sapere che lunedì 30 aprile nella tarda mattinata (per cause burocratiche non si sa ancora l’orario preciso, appena sarà possibile sarà comunicato) potrà porgere l’ultimo saluto a Bettino all’interno dello stadio Valerio Bacigalupo sotto la Gradinata Perachino. Il giusto omaggio ad un uomo che ha fatto gioire e sognare un’intera città”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.