IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, Rixi si dimette da assessore: al suo posto il leghista Andrea Benveduti

Dopo le polemiche delle settimane scorse sono arrivate le dimissioni dell'assessore allo sviluppo economico

Più informazioni su

Liguria. “Auguro buon lavoro a nome personale e del movimento in Liguria ad Andrea Benveduti, che, insieme al presidente della Regione Liguria, è stato scelto per il mio avvicendamento nel ruolo di assessore allo Sviluppo economico”. Lo dichiara Edoardo Rixi, che, dopo essere stato eletto in Parlamento alla Camera dei deputati nel gruppo della Lega Salvini Premier, ha oggi rassegnato le dimissioni, a decorrere da domani, dal ruolo di assessore allo Sviluppo economico della Regione Liguria, passando il testimone ad Andrea Benveduti, il cui incarico sarà formalizzato nelle prossime ore.

Rixi Benveduti Toti

“Benvenuto al nuovo assessore regionale allo sviluppo economico Andrea Benveduti e grazie all’amico Edoardo Rixi per il lavoro svolto in questi anni in Regione Liguria”, è il messaggio del presidente Giovanni Toti.

“Benveduti – dichiara Rixi, segretario della Lega in Liguria – incarna quelle capacità manageriali indispensabili a svolgere un ruolo chiave nel buon governo regionale e i valori della Lega: attenzione alle richieste del territorio, capacità di ascolto dei cittadini, forte sensibilità alle tradizioni e alla famiglia”.

“La sua militanza in Lega, di cui è tesserato dal 2000, il suo curriculum di valore in ambito manageriale in un settore chiave come quello dell’energia e il suo impegno nel sociale lo rendono sicuramente la miglior scelta alla guida di un assessorato importante come quello dello Sviluppo economico in Regione”.

“Sono certo che dal nostro stretto rapporto e dalla comunanza di vedute sul rilancio della Liguria potremo portare avanti il lavoro intrapreso per sviluppo della nostra regione, a partire dall’occupazione, dalla sicurezza e dalla centralità della nostra comunità. Da Roma, dove porterò le richieste dei liguri e delle imprese del nostro territorio, non farò mancare il mio appoggio alle iniziative del nuovo assessore”.

“Sono orgoglioso di aver ricoperto la carica di assessore allo Sviluppo economico di Regione Liguria e di aver potuto dare il mio contributo raggiungendo molti degli obiettivi contenuti nel Programma di governo, grazie all’importante lavoro degli uffici del mio dipartimento e alla collaborazione costante con i colleghi della giunta”, ha commentato Rixi. “Un caloroso augurio di buon lavoro ad Andrea Benveduti”.

“Sono qui perché mi sono sempre piaciute le sfide, e perché sono molto legato alla mia città e alla mia regione. Ho accettato l’offerta anche se per me è un passaggio fra due mondi differenti, ma sono felice di poter dare una mano e contribuire allo sviluppo della Liguria. La prossima sfida sarà affrontare i tanti dossier aperti, dal ribaltamento a mare di Fincantieri all’Ilva”, sono le prime parole del neo assessore.

Bruco, il degrado del fratello minore

Andrea Benveduti è nato a Genova nel 1963. Si è laureato in economia e commercio, e vanta una carriera pluridecennale come manager in varie aziende, in ultimo presso Axpo Italia dove ha ricoperto il ruolo di direttore amministrazione e finanza e di consigliere di amministrazione delle aziende del gruppo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.