IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, ok al protocollo d’intesa con la Federazione Motociclistica Italiana

Berrino: "Turismo motociclistico, asset importante in chiave di destagionalizzazione dei flussi”

Più informazioni su

Regione. Approvato dalla giunta regionale, su proposta dell’assessore al turismo Gianni Berrino, il protocollo d’intesa tra Regione Liguria e Federazione Motociclistica Italiana.

“L’obiettivo – spiega l’assessore Berrino – è fare sinergia con la Federazione, in particolare con la sezione Turismo Adventouring e il Comitato Liguria, per sviluppare il turismo motociclistico nella nostra regione, un asset di nicchia ad alto potenziale per la destagionalizzazione dei flussi turistici. Sono migliaia, infatti, gli appassionati che seguono in tutta Italia e in Europa eventi motociclistici, in ogni stagione dell’anno: intercettarne una parte, ospitando eventi sul territorio, può avere sicuramente ricadute positive per l’intero comparto turistico regionale”.

Per il 2018 sono tre le manifestazioni della Fmi sul territorio ligure, che richiameranno importanti flussi turistici, stranieri e italiani: la Hat Pavia-Sanremo in programma dal 18 al 20 maggio, la Ottanta Albino-Savona dall’8 al 10 giugno e la Hat Sanremo-Sestriere dal 7 al 10 settembre.

“Il turismo motociclistico – continua l’assessore Berrino – è tra i prodotti di nicchia compresi nel Piano del turismo 2020. La Liguria, per la propria conformazione territoriale e il proprio paesaggio, ben si presta a questa tipologia di turismo sportivo, in grado di arricchire e differenziare l’esperienza di viaggio nella nostra regione. Dalla collaborazione tra Regione e Fmi, pensiamo possa essere allargata l’offerta di occasioni rivolte agli appassionati di questo sport, creando pacchetti turistici ad hoc, e promuovendo anche campagne di educazione stradale”.

“È importante promuovere un turismo articolato su tutto l’arco dell’anno – ha commentato Angelo Vaccarezza, Capogruppo di Forza Italia Regione Liguria – quello motociclistico rappresenta un tipo di turismo che certamente promuove la fruizione del territorio nelle diverse stagioni, non solo quella primaverile – estiva, ed in questo modo arricchisce e diversifica l’esperienza del viaggio”.

“L’accordo siglato, che avrà validità fino al 31 dicembre 2021 e non comporta alcun costo a carico del bilancio regionale, è un passo importante in questa direzione, per attivare tutte le sinergie possibili tra Regione e Federazione allo scopo di realizzare un prodotto turistico che promuova il nostro territorio, attragga l’utenza che possa soggiornare e organizzi eventi di diversa valenza e portata nel corso dell’anno”.

“La Liguria è una regione da vivere 365 giorni all’anno, una destinazione ideale e completa capace di soddisfare ogni tipo di esigenza ed aspettativa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.