IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, il gruppo di Forza Italia restituisce il 99 per cento dei fondi

Vaccarezza: "Sembrare e non essere equivale a filare e non tessere"

Regione. Ammonta ad oltre 22.600 euro la cifra restituita dal gruppo consigliare di Forza Italia in consiglio regionale nel corso dell’esercizio 2017. Ad annunciarlo, il capogruppo Angelo Vaccarezza.

“Anche per l’esercizio 2017 – spiega Vaccarezza – il gruppo consiliare di Forza Italia in Regione Liguria ha restituito il 99,4 per cento di quanto gli era stato assegnato. Tolte le spese di gestione bancaria, che sono obbligatorie, e ammontano a 144,83 euro, dei 22.823,16 disponibili ne sono stati restituiti 22.678,33”.

“I consiglieri del gruppo consiliare di Forza Italia hanno scelto di fare politica utilizzando risorse proprie. Non so quanti altri gruppi abbiano fatto quello che abbiamo fatto noi; forse, dietro l’atteggiamento polemico e irritato del consigliere Alice Salvatore del gruppo M5S ci sono la consapevolezza e l’amarezza di non essere stata in grado di fare altrettanto, avendo evidentemente utilizzato i fondi a disposizione, proprio loro, i paladini per il contenimento dei costi. Loro dicono di far risparmiare la Regione, noi lo facciamo realmente restituendo tutto ciò che ci è assegnato”.

“Ogni anno riusciamo a dare indietro somme che tornano nella disponibilità dell’ente e credo sia una buona consuetudine che tutti dovrebbero seguire. Sono sempre più convinto infatti, che sia possibile lavorare con impegno risparmiando le risorse che potrebbero essere utilizzate in maniera più proficua; dall’inizio della 10^ legislatura lo stiamo facendo, continueremo così in modo che le economie restituite vengano utilizzate in progetti più utili alle esigenze dei liguri”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.