IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozione dei vini di Albenga, Ciangherotti attacca Passino: “Improvvisa”

Il consigliere di minoranza critica la scelta di incontrare Caterina Vio e Mirco Mastroianni: "Forse era meglio appoggiarsi a Vite in Riviera, non a singoli aderenti"

Più informazioni su

Albenga. “Non siamo gelosi. Abbiamo letto ieri che l’assessore al turismo Passino ha incontrato, in un vertice molto ristretto e quasi clandestino, Caterina Vio, enologa, e Mirco Mastroianni, presidente provinciale della Cia per impostare quello che da tempo chiedo: mettere Albenga, patria di Pigato e Rossese di Albenga, al centro di una azione promozionale del territorio a partire dal vino”. Così il consigliere comunale di minoranza Eraldo Ciangherotti commenta l’incontro avvenuto ieri sotto le Torri.

“Avevo chiesto, nei giorni scorsi, come mai Albenga non avesse preso contatto con la rete di Impresa Vite in Riviera che avrà a Vinitaly uno stand proprio, per promuoversi come Città del Vino. L’incontro con Caterina Vio e Mirco Mastroianni, però, significa poco, forse era meglio appoggiarsi a Vite in Riviera, non a singoli aderenti. E l’incontro a favore di telecamere tra l’assessore e i due esponenti, di grande prestigio, dell’enologia albenganese, sembra più una risposta indiretta alle mie proposte che non un progetto di largo respiro. Ancora una volta, insomma, siamo di fronte all’improvvisazione” accusa Ciangherotti.

“All’assessore Passino, però, voglio ribadire la mia disponibilità a regalare idee e progetti per organizzare eventi e iniziative per promuovere l’enogastronomia e le tante eccellenze agricole che la Piana ha. Magari coinvolgendo, oltre alla Cia, anche Confagricoltura e Coldiretti, visto che il mondo agricolo ha più voci, tutte significative e da ascoltare” conclude il capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale ad Albenga e consigliere provinciale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.