IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Presidenza di Servizi Ambientali, il sindaco di Borghetto punta su Alberto Bonifacino

Avvocato, è già presidente di Sael

Borghetto Santo Spirito. Potrebbe essere l’avvocato Alberto Bonifacino il nuovo presidente di Servizi Ambientali, la società a partecipazione pubblica che gestisce il depuratore consortile delle ex cave di località Cappellotti a Borghetto Santo Spirito.

I patti parasociali esistenti tra i due soci di maggioranza, cioè i Comuni di Loano e Borghetto, prevedono che la nomina del presidente della società spetti al sindaco borghettino. In virtù di questo, stamattina il primo cittadino Giancarlo Canepa ha convocato i capigruppi di minoranza di “In Cammino” e “Liberiamo Borghetto” Giancarlo Maritano e Pier Paolo Villa per informarli della propria scelta.

Spiega Canepa: “Questa mattina ho convocato i capigruppo per aggiornarli sulla situazione e condividere con loro, prima che la notizia fosse diventata pubblica, il nome che indicherò come presidente per la Servizi Ambientali nell’assemblea dei soci del 2 maggio. Lo stesso ho fatto, telefonicamente, con tutti i sindaci soci”.

“In questa delicata fase in cui ci sarà da discutere di statuti e costituende società che dovranno occuparsi del servizio idrico integrato, ho ritenuto che il profilo migliore fosse quello giuridico. La persona indicata è l’avvocato Alberto Bonifacino attuale presidente della Sael, l’azienda speciale che gestisce la farmacia comunale. È una persona giovane, motivata e soprattutto competente e lo ha dimostrato in questi mesi di gestione Sael da cui, naturalmente, si dimetterà quanto prima. Sono certo che mi si obbietterà che non è di Borghetto. Per me la cosa importante è che lavori al meglio sia per Borghetto che per la Servizi Ambientali avendo a cuore la tutela ambientale del territorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.