IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Pietra Ligure la seconda tappa della e-Enduro Mtb 2018

L'assessore al turismo Daniele Rembado: "Il nostro comprensorio è 'in rampa di lancio' per il pieno sviluppo dell'outdoor"

Pietra Ligure. Sabato 14 e domenica 15 aprile arriva a Pietra Ligure, paese che insieme ai comuni della Val Maremola sta investendo molto nello sviluppo del settore outdoor, la seconda tappa del circuito italiano e-Enduro powered by Specialized, organizzato da Outdoor Thunder Asd, in collaborazione con il Comune della cittadina rivierasca.

La prova consentirà ai riders di percorrere alcuni dei suggestivi trails dell’entroterra di Pietra Ligure, località che sta lavorando con l’obiettivo di estendere il prestigioso comprensorio del Finalese in un’ottica di sviluppo integrato e sinergico di tutto il territorio: una fattiva collaborazione quella con il Finalese che, nell’autunno scorso, aveva portato Finale Outdoor Resort, associazione organizzatrice della Enduro World Series, a scegliere proprio il Pietrese e la Val Maremola come stage di alcune suggestive prove speciali della tappa finale del mondiale.

“Una straordinaria vetrina quella della EWS dello scorso anno, che ha consentito a centinaia di bikers provenienti da tutto il mondo di scoprire un comprensorio che possiamo definire ‘in rampa di lancio’”, spiega l’assessore al turismo Daniele Rembado, che prosegue: “In questi primi mesi dell’anno sono già molti i riders che hanno iniziato a frequentare il nostro comprensorio e l’evento dedicato al mondo e-bike sarà certamente un’ulteriore occasione di promozione per il nostro territorio”.

A darsi battaglia nel week end centrale di aprile a Pietra saranno appunto le e-bike; quattro le prove speciali, per un totale di 37 Km con un dislivello di 1500m, che si sviluppano sui sentieri che toccano anche Ranzi, Loano, Verezzi e Finale, con partenza dalla centralissima piazza San Nicolò, dove sarà allestita l’area expo della manifestazione. Durante la due giorni dell’evento sarà possibile testare alcuni modelli e-bike, con diverse marche ospiti e disponibili per le prove.

Sentieri che alternano tratti molto panoramici a boschi fittissimi, per tuffarsi nella tipica macchia mediterranea a picco sul mare. I riders troveranno un po’ di tutto: dai tratti flow a quelli rocciosi, salite tecniche, con passaggi veloci e molto tortuosi, tutti percorsi che sapranno regalare agli appassionati del settore grandi emozioni a contatto con la natura.

La tappa pietrese è il secondo round della stagione 2018 della e-Enduro powered by Specialized, che vede in Alassio, Val di Pejo, San Cassiano in Alta Badia, Bergamo e Varazze le altre località del calendario.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.