IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Pietra Ligure 2007 si aggiudica il Mirabilandia Kids Festival foto

Due squadre iscritte al prestigioso torneo di Pasqua che tornano a casa con un primo ed un quinto posto

Ottima prestazione dei pulcini del Pietra Ligure impegnati, lo scorso fine settimana nel “Mirabilandia Kids Festival” a Cesenatico. Il torneo ha visto la presenza di ben due squadre pietresi che si sono incontrate con diverse compagini provenienti da tutto il nord Italia.

Spicca senza dubbio la vittoria della formazione “B”, allenata da mister Vignaroli che si è portata a casa la coppa quindi di primi classificati di fronte ad altre sette squadre, mentre la squadra “A” diretta dalla coppia Colombo – Bianchetti, ha concluso con un onorevole quinto posto.

Torneo basato sulla formula di due gironi le cui prime e seconde classificate accedevano alle finali per i primi 4 posti, mentre le altre si sarebbero giocate le posizioni inferiori. Inarrestabile la marcia della squadra B che ha potuto contare sul proprio bomber Razzaio che a fine torneo si prenderà anche il trofeo per il capocannoniere con ben 21 reti all’attivo. La formazione di mister Vignaroli formata da Chiola, Pupo, Careddu, Tavarelli, De Rossi, Coppa, Razzaio e Aicardi ha superato agevolmente il girone con le vittorie sul Canaletto B, i padroni di casa del Nuova Cesena e dell’Itala Como.

pulcini pietra mirabilandia

Nell’altro girone intanto la squadra A di Colombo e Bianchetti, formata da Pecchioni, Taramasso, Maffei, Brunelli, Mallarino, Illiano, Ferraro, Vignaroli e Mendola ha avuto qualche problema in più. Dopo la vittoria all’esordio sull’Unicusano Academy, è stata sconfitta dall’Accademia Milanese e dal Canaletto A, non riuscendo così ad accedere al girone “Oro” per il primo posto.

Nel girone “Argento” i biancoblù hanno colto due vittorie ed una sconfitta conquistandosi comunque un buon quinto posto, di fronte ad avversari come l’Accademia Milanese, la Nuova Virtus Cesena e l’Itala Como.

La formazione B invece non ha fatto sconti a nessuno ed ha travolto tutte le avversarie che le si sono poste davanti: Unicusano Academy e le due formazioni del Canaletto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.