IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra, intitolazione a Giacomo Accame. Il sindaco Valeriani: “Nostro impegno ottenere l’autorizzazione”

Il primo cittadino precisa sull'annullamento della cerimonia per Giacomo Accame

Pietra Ligure. “Eravamo certi della deroga già concessa per altre cerimonie e intitolazioni, siamo dispiaciuti per l’accaduto, tuttavia sabato inaugureremo il parco pubblico sul viale della Repubblica e ricorderemo la figura di Giacomo Accame: mancherà solo targhetta ufficiale, ma lo spazio resterà senza nome in attesa che si possa procedere con una cerimonia di intitolazione”. Così il sindaco di Pietra Ligure Dario Valeriani interviene nelle polemica sull’annullamento della manifestazione in programma sabato nel giardino pubblico pietrese.

“Ci è stato spiegato il motivo procedurale per il quale è stata respinta la richiesta di intitolazione: resta per noi valida la delibera di giunta comunale approvata lo scorso 11 aprile e che prevede di intitolare il parco pubblico a Giacomo Accame. Questo è un impegno formale che la futura amministrazione dovrà portare avanti” aggiunge il primo cittadino pietrese.

Il sindaco Valeriani respinge al mittente le accuse di pressapochismo nell’organizzazione dell’evento, con inviti ufficiali già inviati senza ancora avere ricevuto l’autorizzazione dalla Prefettura: “Questo non è vero e non sono stati fatti inviti ufficiali a nessuno. Ho parlato ieri con il figlio Alessandro, dispiaciuto per l’annullamento dell’intitolazione ma anche ottimista che nei prossimi anni si avrà un riconoscimento ufficiale: mi auguro che potrà essere con noi sabato per l’apertura del parco: la figura culturale e la rilevanza di Giacomo Accame nella storia di Pietra Ligure saranno sicuramente presenti” conclude Valeriani.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.