IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallacanestro Alassio tra tornei, partite, amichevoli e Trofeo delle Regioni

Il resoconto delle ultime due settimane delle formazioni gialloblù

Alassio. Ultima settimana di marzo con quattro successi gialloblù in altrettante partite ed uno sguardo al Trofeo delle Regioni, ammirato dal vivo, dove la responsabile tecnica alassina Laura Ciravegna ha avuto l’incarico di capo allenatrice della selezione ligure femminile.

Lunedì le Esordienti 2006-07 superano le bimbe di Ventimiglia per 22-17 in una partita equilibrata e dall’alta intensità. “Entrambe le squadre non si sono risparmiate dando vita ad una gara appassionante”.

Martedì gli Under 15 giocano un’ottima partita con il Maremola incrementando il punteggio nel corso della gara fino al 65-51 per i ragazzi gialloblù. “Prova di maturità per il gruppo 2003 e 2004 che ha affrontato una squadra molto tattica”.

Giovedì l’Under 13, con Loano Garassini, grazie al contributo di tutti i ragazzi scesi in campo, vince 86-40 mantenendo la testa della classifica. “Ulteriore passo in avanti per questo gruppo che sta crescendo come squadra”.

Venerdì seconda partita in due giorni per gli Under 13, a Ventimiglia, dove vincono 104-25. “Abbiamo giocato contro una squadra che, nonostante il divario, non si è mai arresa e a tratti ci ha messo in difficoltà, bravi”.

Trofeo delle Regioni. La Liguria femminile, guidata in panchina da Ciravegna e con, tra le dodici convocate, la blueponentina Olivari, disputa un ottimo torneo classificandosi sesta (sulle 20 regioni d’Italia) nonostante qualche infortunio di troppo e risultando l’unica selezione a stare avanti per due quarti alla selezione dominatrice, la Lombardia che ha vinto: i successi con Umbria (quattordicesima) e Marche (settima), la sconfitta di misura con Piemonte (classificatosi terzo) e con Friuli Venezia Giulia (quinta e sconfitta di soli 2 punti dall’Emilia Romagna che si è classificata seconda) decretano un ottimo sesto posto che, con qualche infortunio in meno, poteva essere anche meglio. La Liguria maschile chiude all’undicesimo posto cedendo nella partita iniziale all’Emilia Romagna (che ha chiuso terza), superando di 10 la Puglia (sedicesima alla fine), cedendo a Toscana (nona) e Sicilia (decima), vincendo nella finale 11°/12° posto di 5 punti col Trentino Alto Adige.

“Alcuni membri dello staff tecnico alassino (Fabio, Giacomo, Veronica) insieme a qualche ragazzo del 2004 e 2005 sono andati due giorni (giovedì e sabato) a vedere le partite del Trofeo delle Regioni partendo da Alassio alle 6 del mattino contenti di farlo perché ritenendolo momento di alta formazione, potendo osservare come giocano i migliori e cercando di capire su cosa migliorare per riportare in società quanto visto. Oltre ad assistere alle partite liguri abbiamo potuto osservare le squadre femminili di Piemonte e Lombardia, quelle maschili di Lombardia, Sicilia, Piemonte e visto la partita, forse, più bella di tutto il torneo, i quarti di finale maschili tra Emilia Romagna e Veneto in una palestra stracolma di gente risoltasi ai supplementari a favore degli emiliani ma dopo che nei quaranta minuti i veneti sono stati sempre avanti e raggiunti allo scadere da una tripla con assist di un figlio d’arte con papà che è stato grande giocatore e ora ottimo allenatore; nei supplementari di nuovo avanti Veneto di 5 ma Emilia Romagna non demorde, recupera e vince 78-76. Un vero sport per il basket”.

Rientro post festivo soft con un impegno amichevole di prestigio a Cuneo, un bel torneo minibasket e diverse partite femminili in attesa di questa settimana, dove gli impegni saranno tantissimi.

Martedì gli Under 14 élite fanno una bella gita a Cuneo disputando un’amichevole formativa e intensa. “Riusciamo anche a vincere ma soprattutto è stata un’occasione che ci aiuta a riprendere un po’ di ritmo partita. Ringraziamo la società piemontese per l’ospitalità sperando in futuro di ricambiare”.

Giovedì gli Aquilotti 07-08 Gialli giocano a Finale Ligure una gara equilibrata con tre tempi vinti a testa e dove la spuntano di soli 3 punti (45-42) al termine di una bella partita disputata da entrambe le squadre. Sabato gli Aquilotti 07-08 Blu vanno in trasferta a Cairo, cedono alla squadra di casa 16-8, ma non demordono mai capendo su cosa devono migliorare nelle prossime gare.

Domenica le ragazze dell’Under 14 targate Blue Ponente vincono la terza partita della fase top 49-43 ribaltando anche la differenza canestri con Spezia. La Serie C, nella gara di andata dei quarti di finale playoff, si schianta contro la zona di Audax San Terenzio e cede 59-24.

Bellissimo torneo minibasket, per Aquilotti, organizzato dall’Olimpia Taggia, a Pompeiana, dove i ragazzi alassini (nella foto) hanno trascorso una giornata all’insegna dello sport confrontandosi con squadre ben preparate. “Alla fine arriviamo quarti su sei partecipanti frutto di una vittoria (sei tempi vinti su sei) e due referti gialli giocati con impegno (entrambe le gare ci hanno visto cedere quattro tempi a due) con le seguenti partecipanti: Sestri, Albenga, Ceriale, Olimpia A, Olimpia B e naturalmente i nostri gialloblù che si sono presentati in un gran bel numero come consuetudine, quindici. Grazie alla società taggese per l’invito sperando si possa ripetere in futuro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.