IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lotta allo spaccio ad Albenga: 16 dosi di eroina sequestrate e altri due pusher arrestati dai carabinieri

Uno dei due ha scagliato la bicicletta contro l'auto dei militari per evitare il controllo, l'altro ha tentato di buttare a terra la droga

Più informazioni su

Albenga. Altri due pusher in manette nella città delle Torri grazie al lavoro dei carabinieri della Compagnia di Albenga che hanno ulteriormente intensificato i già sistematici controlli sul territorio.

Il primo arresto è avvenuto sabato sera sul lungocenta Dante Alighieri dove un marocchino di 35 anni (già arrestato in passato per spaccio), senza apparente motivo, alla vista di una pattuglia dei carabinieri del nucleo radiomobile ha cercato di allontanarsi velocemente in bicicletta probabilmente per evitare il controllo. Un comportamento che ha insospettito i militari che lo hanno avvicinato e l’uomo, per tutta risposta, ha scagliato la bicicletta sul cofano della vettura dell’Arma. Nonostante la corsa, dopo poche decine di metri, è stato raggiunto dai militari e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale oltre ad essere contestualmente indagato per un precedente episodio di spaccio.

Ieri mattina invece un’altra pattuglia di carabinieri del nucleo operativo e radiomobile ha percepito il nervosismo di un libanese di 29 anni, pregiudicato, anch’esso ben noto ai militari per i suoi pregressi di droga. Prima di essere controllato ha tentato immediatamente di disfarsi di una busta. Purtroppo per lui è stato scoperto dai militari con 16 dosi di eroina del peso di circa 27 grammi.

Perquisito anche in caserma, gli sono stati trovati poi circa 500 euro in contanti ritenuti ovviamente provento di spaccio. I due nordafricani saranno processati stamattina in tribunale a Savona per direttissima.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.