IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le associazioni di IVG.it - ARCI Savona

Informazione Pubblicitaria

La posizione di Arci Savona sul blitz di Forza Nuova a Pietra Ligure: “Azione xenofoba e razzista”

"I centri di accoglienza straordinaria sono gestiti dalla Prefettura, sbagliato tirare in ballo il Comune"

Pietra Ligure. “Apprendiamo dell’azione notturna avvenuta a Pietra Ligure, xenofoba e razzista, firmata da Forza Nuova. Ribadiamo ancora una volta la nostra ferma contrarietà ed opposizione verso queste azioni che hanno il solo obiettivo di cavalcare le paure e la non conoscenza di molti, cercando di fomentare la lotta tra chi è in difficoltà, solo a fini personali e propagandistici”. E’ il commento dell’Arci provinciale dopo il blitz del partito di estrema destra che nella notte tra sabato e domenica ha affisso uno striscione anti-profughi davanti all’albergo “Aurora”, la struttura ricettiva pietrese che ospita i migranti.

“Ricordiamo che i centri di accoglienza straordinaria (CAS), come quello oggetto del “blitz” notturno, sono gestiti direttamente dalla Prefettura ed è sbagliato e fuorviante tirare in ballo l’amministrazione comunale”.

“Ricordiamo che è altrettanto sbagliato e fuorviante mischiare le risorse a disposizione delle amministrazioni pubbliche per gli interventi nel sociale con quelle destinate ai progetti di accoglienza di richiedenti asilo e protezione internazionale” aggiunge ancora l’Arci provinciale.

“Noi ci opporremo sempre a chi dà pesi differenti alle vite umane e ci impegneremo quotidianamente, e senza strumentalizzazioni, a favore di una società in cui nessuno viene emarginato e lasciato indietro e chi è in difficoltà viene concretamente aiutato, a prescindere dal paese di origine, dalla religione, dal sesso o dell’età”.

“In questo modo intendiamo attualizzare concretamente i valori dell’antifascismo, ogni giorno e non solo in occasione delle celebrazioni del 25 Aprile. Ancora una volta, rispondiamo all’intolleranza ed all’odio con l’affermazione dei valori della libertà, della Costituzione, della convivenza pacifica tra i popoli, della democrazia e dell’antirazzismo e dell’antifascismo” conclude l’Arci provinciale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.