IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maersk, nel porto di Vado è arrivata la prima nave: ecco le maxi gru cinesi fotogallery

Gru sbarcate per la costruzione dell'infrastruttura portuale vadese

Vado Ligure. Sicuramente un momento storico e simbolico per il futuro dell’economia savonese: nella notte è arrivata nel porto di Vado Ligure la prima nave con le maxi gru cinesi che che allestiranno la nuova piattaforma container. Dopo aver lasciato i cantieri del gruppo Zpmc Shanghai Zhenhua Heavy Industries Company Limited, ecco l’arrivo della grande nave per la costruzione della nuova infrastruttura portuale. Le grandi gru saranno destinate alle operazioni di imbarco e sbarco dei container.

La costruzione delle gru nei cantieri cinesi è arrivata dopo l’accordo siglato a Vado tra il vicepresidente di Zpmc, Zhu Lian Yu, l’amministratore delegato della sede italiana della multinazionale cinese, Elio Crovetto, e l’amministratore delegato di Apm Terminals Italia, Paolo Cornetto, alla presenza del sindaco Monica Giuliano.

La Zpmc è uno dei maggiori costruttori del settore e punta proprio su Vado Ligure e la Maersk come vetrina delle proprie gru verso i porti del Mediterrraneo.

Nella rada di Vado in questi giorni sono state ultimate le operazioni per predisporre le aree che dovranno ospitare il montaggio e i collaudi per la costruzione del terminal di Apm-Maersk, con le banchine che dovrebbe essere operative nella primavera del prossimo anno.

(La galleria fotografica è di Antonio Signorile).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.