IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Intervento di pulizia dei fondali nel porto di Alassio: saranno in azione 60 sub foto

Si svolgerà sabato su iniziativa della Marina di Alassio in collaborazione con la capitaneria, il Circolo Nautico al Mare e il diving Sesto Continente

Più informazioni su

Alassio. Sabato a partire dalle 9, nel porto di Alassio “Luca Ferrari”, sarà effettuata un’imponente pulizia dei fondali. L’iniziativa è della Marina di Alassio spa, con il suo presidente, il comandante Giancarlo Cerutti.

“Si tratta di un impegno importante, anche dal punto di vista finanziario, ma che siamo sicuri avrà un ottimo risultato” dice il direttore Marino Agnese. Con la Marina di Alassio saranno impegnati la Capitaneria di Porto e il suo comandante Roberto Lufrano, il Circolo Nautico al Mare di Alassio, stretto collaboratore della società, e il diving Sesto Continente.

Al “Luca Ferrari” arriveranno anche una sessantina di sub provenienti da tutto il nord Italia, aderenti alla Fias, Federazione Italiana Attività Subacquee. L’iniziativa è finalizzata al recupero di materiale vario, come ad esempio copertoni, vetro, plastica, ma anche vecchi parabordi finiti in mare dopo l’imponente mal tempo dei mesi scorsi.

“Il nostro lavoro, e quello delle tante persone che saranno qui in nostro aiuto, è solo uno degli impegni che giornalmente ci prendiamo per continuare a rendere il porto di Alassio un punto di riferimento importante nel mondo della navigazione, sempre nel rispetto dell’ambiente” conclude il presidente Giancarlo Cerutti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.