IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Hockey prato: Savona e Liguria, preziosi successi per 4 a 2 risultati

I biancoverdi in Serie A2 e i biancoblù in Serie B regolano le rispettive avversarie con identico punteggio

Savona. Dopo due sconfitte torna al successo il Savona, scavando un solco definitivo tra sé e la zona retrocessione: la permanenza in Serie A2 è matematica. Sarebbe bastato un successo nei restanti 4 turni per avere la certezza di evitare l’ultima piazza, ma la tranquillità è arrivata in anticipo, dato che la Moncalvese ha già giocato, e perso, l’incontro dell’ultimo turno con il Pistoia.

I biancoverdi sono tornati con i 3 punti da Moncalvo, piegando per 4 a 2 la squadra piemontese che, quest’anno, pare destinata ad abbandonare la categoria nazionale.

La squadra del presidente Massimo Pavani ha colpito con Riccardo Vaglini, Gonzalo Longo, Davide Vaglini e Riccardo Montagnese, tenendo a freno le velleità dei padroni di casa.

Gli ospiti si sono schierati con Lo. Ghione, Lu. Ghione, Montorio, Montagnese, Nuñez, Testa, Bormida, R. Vaglini, Fardellini, D. Vaglini, Pergjegja, Longo, Valsecchi, Ciuti, Podestà.

In questo campionato i biancoverdi hanno realizzato fino ad ora 26 reti, con ben dodici giocatori diversi. Proprio il giocatore allenatore Gonzalo Longo, con 6 marcature, è il miglior realizzatore.

In graduatoria il Savona stacca il Pistoia, sconfitto dal Rassemblement, e si isola in quinta posizione. Sabato 21 aprile i biancoverdi ospiteranno proprio i torinesi, che si trovano in penultima posizione.

Scendendo di categoria, in Serie B, il Liguria è tornato a giocare una partita valevole per la classifica e si è fatto trovare pronto all’appuntamento. I biancoblù hanno battuto per 4-2 l’HC Genova, scavalcandolo in graduatoria e prendendosi così il secondo posto.

All’andata era finita all’esatto opposto, 4-2 per i gialloblù; il bilancio degli scontro diretti pertanto è in perfetta parità. Ma i savonesi hanno una differenza reti migliore rispetto ai genovesi (-7 contro -8) e soprattutto hanno giocato una partita che conta in meno.

La formazione guidata da Carlo Colla è andata a segno con una tripletta di Marco Olivieri, di cui un gol su rigore, ed una rete di Alessandro Ghidella.

Il Liguria ha giocato con Addis, Di Vaio, Olivieri, Schettini, Agnello, Francese, Gioiella, Buzali, Carboni, Biglino, Sonego, Ghidella, Chegia, Pavone.

Nell’altro incontro della giornata l’Atletico Superba ha prevalso sul Cus Pisa riserve per 6-1. La classifica (tra parentesi le partite valevoli giocate): Cus Genova 15 (5), HC Liguria 6 (4), HC Genova 6 (5), Genova Hockey 1980 0 (4).

Il Liguria tornerà in campo domenica 29 aprile per affrontare in trasferta il Cus Genova.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.