IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giovanissimi: l’Andora Ciclismo viaggia a gonfie vele

Terzo posto tra le società al Trofeo Il Biciclettaio. Al Trofeo Città di Loano si mette in luce Davide Pastorino

Andora. Un bel successo per la squadra dei Giovanissimi dell’Andora Ciclismo, che ha conquistato il terzo posto al Trofeo Il Biciclettaio, premio offerto dal noto negozio andorese di cicli ed accessori in via dei Mille.

La manifestazione ha visto al via 120 atleti appartenenti a 16 squadre, tra cui alcune piemontesi, che si sono confrontati sul nuovo tracciato cittadino con il tratto di via Clavesana in pavè, che richiama storiche gare internazionali.

Grande determinazione dei ragazzi locali che hanno ottenuto ottimi piazzamenti. Primo posto per Emanuele Giordano e ottavo per Andrea Sepe nella categoria G2; ottavo Edoardo Rubino, undicesimo Marco Arimondo, dodicesimo Lorenzo Di Giuseppe, quattordicesimo Tommaso Sepe e sedicesimo Francesco Siri per quanto concerne la G3.

Secondo posto per Pietro Lupo e settimo per Achille Bonomi nella G4. Mattatori finali, nella categoria G6, sono stati Matteo Gabelloni al primo posto, Irma Siri al terzo, Alessandro Viarino tredicesimo e Sara Arimondo sesta, che hanno definitivamente posto il sigillo alla gara casalinga.

I “cugini” del Pedale Acquese si sono fatti valere con il quinto e il decimo posto ottenuti rispettivamente dai fratelli Giacomo e Riccardo Sini ed il piazzamento al dodicesimo di Enrico Filippini.

Grande festa in casa andorese per questo gruppo che continua a crescere grazie alla determinazione dei giovani ciclisti, supportati dalle famiglie e dalla società che promuove con sacrificio e determinazione l’attività sul velodromo.

Sul versante Juniores partecipazione alla gara internazionale 46° Trofeo Città di Loano, corsa di 128 chilometri che si snoda nell’entroterra albenganese e che comporta due Gran premi della montagna a Boissano ed a Magliolo. I giovani del Pedale Acquese-Andora, diretti dal ds Jens Novaro, si sono ben comportati in questa dura competizione che vede, ogni anno, la partecipazione delle migliori squadre italiane nonché francesi, russe, croate, svizzere e colombiane. Nella manifestazione era inclusa la prova provinciale che è stata vinta da Davide Pastorino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.