IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Droga e armi in casa, 23enne arrestato a Savona

Il giovane era stato portato in Questura e aveva minacciato dei poliziotti, poi era fuggito

Savona. Illecita detenzione di sostanze stupefacenti: è l’accusa con la quale i poliziotti della Squadra Mobile di Savona hanno arrestato un 23enne italiano.

Il giovane, il giorno prima, nei pressi della Questura savonese dove era stato condotto un suo conoscente sospettato di essere responsabile di una lite violenta, aveva minacciato di morte i poliziotti di vigilanza e poi si era dileguato, facendo perdere le proprie tracce. Successivamente identificato dagli agenti della Squadra Mobile, è stata effettuata una perquisizione presso la sua abitazione, dove sono stati rinvenuti e sequestrati più di settanta grammi di sostanze stupefacenti, tra hashish e marijuana, ed oggetti necessari alla suddivisione in dosi della droga.

Durante la perquisizione domiciliare sono state rinvenute anche numerose armi da punta e da taglio, oltre ad una pistola a salve priva del previsto tappo rosso. La droga e le armi sono state poste sotto sequestro, in relazione alle indagini e agli accertamenti sul 23enne savonese.

Il giovane è stato tratto in arresto dai poliziotti per la detenzione della droga ed è stato inoltre denunciato per l’illecita detenzione di armi. La sua posizione è ora al vaglio dell’Autorità Giudiziaria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.