IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Brescia è di un altro livello, per la Rari Nantes Savona una sconfitta che non fa male risultati

I biancorossi cedono ad una delle tre squadre che lottano per il vertice; identica sorte per Ortigia e Canottieri Napoli

Savona. Sconfitta indolore per la Rari Nantes Savona, che cede in trasferta al Brescia, una delle componenti del terzetto di testa che stanno facendo un campionato a parte, nettamente superiori al resto del gruppo.

Infatti anche le due squadre che tallonano in classifica i biancorossi, ovvero Canottieri Napoli ed Ortigia, sono state battute, rispettivamente da Sport Management e Pro Recco, pertanto la graduatoria è rimasta sostanzialmente immutata. Quando mancano 5 giornate al termine del campionato, i savonesi hanno 9 punti di vantaggio sulla settima posizione, occupata dalla Florentia.

La parrita giocata a Brescia ha riservato ben poche emozioni. Troppo solida la difesa dei locali, che nei primi due tempi ha concesso una sola rete alla Rari, segnata da Colombo dopo 6’15” per il 3-1. A metà gara il risultato era di 5 a 1; nella seconda metà i parziali si sono ripetuti identici, 4-1 e 1-0, portando il punteggio al 10-2 finale.

La seconda rete savonese è stata realizzata da Lorenzo Bianco in apertura di terza frazione, per il temporaneo 5-2. L’attentissima difesa del Brescia ha concesso un solo gol ai savonesi su otto situazioni di superiorità numerica. Al contrario, i padroni di casa sono stati implacabili con l’uomo in più, trasformando tutte e sei le opportunità avute e due tiri dai cinque metri.

La Rari Nantes Savona, che oggi era priva di Giovanni Bianco per un infortunio, vede fermarsi a tre gare la sua serie positiva, fatta di un pareggio con l’Ortigia e due successi con le compagini napoletane. Proverà a ripartire sabato 21 aprile, quando ospiterà Trieste alla Zanelli alle ore 15,30.

Il tabellino:
AN Brescia – Rari Nantes Savona 10-2
(Parziali: 4-1, 1-0, 4-1, 1-0)
AN Brescia: Del Lungo, M. Guidi 1, C. Presciutti, Manzi, Paskovic 1, Rizzo 1, Muslim 1, Nora 1, N. Presciutti 3, Bertoli 1, M. Janovic, Vukcevic 1, Morretti. All. Bovo.
Rari Nantes Savona: Soro, E. Novara, Damonte, Steardo, L. Bianco 1, Ravina, Piombo, K. Milakovic, Delvecchio, J. Colombo 1, De Freitas Guimaraes, Teleki, Missiroli. All. Angelini.
Arbitri: Alfi e Collantoni.
Note. Uscito per limite di falli Rizzo nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Brescia 6 su 6 più 2 rigori segnati, Savona 1 su 8.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.