IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Borghetto torna “Floricola”: la due giorni dedicata a fiori e piante foto

Attesi una quarantina di espositori, ci sarà anche un concorso per raccogliere fondi a favore dello sportello “Artemisia Gentileschi”

Più informazioni su

Borghetto Santo Spirito. Il 28 ed il 29 aprile a Borghetto torna “Floricola”, la manifestazione dedicata a fiori, piante ed il mondo del giardinaggio che prevede numerosi eventi tra cui il concorso di Arte Floreale organizzato con la collaborazione dello Zonta Club a favore dello sportello “Artemisia Gentileschi”,

I settori merceologici coinvolti nell’evento, che vedrà un quarantina di espositori, saranno molti: fiori e piante recisi ed in vaso, arredi da giardino e complementi d’arredo, attrezzi e strumenti per il giardinaggio, arte floreale, arte della tavola, editoria e cosmetici e come lo scorso anno ci sarà la presenza di alcuni stand con produzioni agroalimentari.

La manifestazione comprende un’area espositiva tra Piazza Libertà, Piazza Madonna della Guardia e Sala Marexiano, oltre una serie di eventi collaterali che arricchiranno il programma con: laboratori per bambini, incontri tematici, mostre, laboratori di degustazione, l’allestimento del concorso di arte floreale a cura dello Zonta e dello Sportello “Artemisia Gentileschi”, la sezione Cactus Magia, vetrine e menu a tema a cura dei commercianti, infiorata e molto altro.

Floricola sarà inaugurato alle ore 10.30 e prevede il taglio del nastro a cura delle Autorità presso Piazza Libertà, a cui seguirà un laboratorio di degustazione dal titolo Olio e dintorni a cura del Frantoio Bronda Renzo di Andrea Bronda che si svolgerà presso la sala eventi di Palazzo Pietracaprina. Sabato 28 aprile prenderà il via la prima edizione del Concorso di Arte Floreale curato dallo Zonta Club e dallo Sportello “Artemisia Gentileschi”, la partecipazione al concorso è libera.

Per quanto riguarda il concorso di arte floreale, aperto a professionisti e dilettanti, si potrà partecipare con la creazione di una composizione floreale. La finalità dell’evento sarà raccogliere fondi a favore dello sportello “Artemisia Gentileschi” contro la violenza sulle donne. A tal proposito ci sarà una sola sezione per poter accogliere un numero più ampio di composizioni. Le composizioni, saranno messe all’Asta a partire dalle ore 15.00 di domenica 29 aprile. Sono gradite sia composizioni di piccole dimensioni sia di grandi dimensioni, che saranno posizionate a seconda della grandezza.

La segreteria per la registrazione sarà posta nell’atrio del Palazzo Pietracaprina, con accesso da Piazza Libertà. Referente del Concorso per lo Sportello Artemisia sarà la Sig.ra Marinella Geremia.

Questo il regolamento del concorso che avrà come tema “La primavera”: la categoria è unica; le composizioni possono essere realizzate in loco, direttamente dai partecipanti e senza aiuti esterni, ci sarà la possibilità di acquistare fiori freschi in loco a partire dalle ore 8.00 di sabato 28 aprile 2018 oppure consegnate direttamente pronte da esporre; tutto il materiale utilizzato dovrà essere portato direttamente dagli iscritti; il materiale vegetale fresco deve predominare; tutti i vegetali utilizzati devono essere immersi in acqua oppure in materiali saturi d’acqua, tranne quelli che per la durata dell’esposizione potranno mantenere il proprio turgore; tutti i materiali di supporto utilizzati (es. reti, spugna ecc.) dovranno essere nascosti alla vista; le composizioni dovranno essere realizzate dalle ore 7.00 alle ore 12.00 di sabato 28 aprile 2018, oppure consegnate pronte durante gli stessi orari. Presso l’atrio del palazzo Pietracaprina in Piazza Libertà; gli spazi a disposizione variano a seconda del manufatto. In caso di composizioni/istallazioni di grandi dimensioni si dovranno comunicare le dimensioni all’organizzazione entro il giorno 26 aprile 2018; saranno premiate le prime tre composizioni votate per due tipi di premi: giuria popolare (con voto da parte del pubblico) e giuria tecnica; le composizioni saranno giudicate in forma anonima da una giuria tecnica; tutti i partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione.

La premiazione avverrà alle ore 17.30 di sabato 28 aprile presso la sala meeting di Palazzo Pietracaprina. La partecipazione è gratuita, ma sono graditi eventuali contributi a favore dei progetti sociali dello Zona Club.

Sempre sabato 28 aprile alle ore 16.30 si svolgerà il Laboratorio Touch&Color a cura di ColorLife di Ceriale, si tratterà di un laboratorio dedicato al magico mondo dei velluti da colorare. Dalle 15.30 alle 19.30 Ludogarden Fattoria Didattica, L’erbario di creta e altre fantasie, a cura di Floricoltura Vivai Michelini presso lo stand allestito in Piazza Libertà. Si tratterà di un’attività manipolatoria con argilla e natura aperta a tutti dai 2 ai 99 anni. Presso Sala Marexiano si svolgerà il Laboratorio Artistico di pittura e disegno per ragazzi, a cura dell’Associazione Artistica Lo Schizzo, l’evento si svolgerà dalle ore 15.00 alle ore 17.30 ed è aperto a tutti.

Sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00 di sabato si svolgerà l’animazione dedicata ai bambini Fior di Palloncini a cura di Marco e Alice di Tazmanianimazione. Domenica 29 alle ore 16.00 si svolgerà il laboratorio a cura del Comune di Calizzano dove saranno presentati i prodotti tipici e le peculiarità del famoso comune dell’entroterra ligure. Alle ore 17.00 si svolgerà presso la sala eventi di Palazzo Pietracaprina l’evento dal titolo “Rinverdire Borghetto, Progetto quattro stagioni” organizzato da Assoutenti. All’incontro parteciperà Gian Luigi Taboga – Presidente Consiglio Nazionale di Assoutenti; Davide Michelini – Vice Presidente di Confagricoltura Savona ed il Sindaco di Borghetto Giancarlo Canepa. Parteciperà all’incontro per la manifestazione di chiusura dell’evento l’Assessore all’Agricoltura Stefano Mai.

Durante le due giornate il pubblico potrà vedere: la mostra presso Sala Marexiano allestita dall’Istituto Comprensivo Val Varatella – Scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I° livello dal titolo: Eco-Schools. Eco – Schools è un programma internazionale dedicato alle scuole per l’educazione, la gestione e certificazione ambientale.

L’Infiorata allestita dagli infioratori di Borghetto Santo Spirito presso Piazza Madonna della Guardia, la mostra di fotografia e cartoline allestita sotto al Portico di Via Colombo a cura del Forum Culturale, le vetrine e menu a tema allestite a cura dei commercianti di Borghetto Santo Spirito, il Mercatino Ortofrutticolo allestito presso Piazza Caduti sul Lavoro e la mostra dedicata a Cactus Magina allestita da Assoutenti presso il Giadino Marexiano. Le vetrine a tema saranno allestite con gli addobbi creati con materiale di recupero a cura dei bambini del Centro Ragazzi Comunale di Borghetto Santo Spirito.

Alle ore 15.00 di domenica 29 aprile si terrà presso Palazzo Pietracaprina, l’asta delle composizioni allestite per il Concorso di Arte Floreale a cura dello Zonta Club. Il ricavato sarà devoluto allo sportello Artemisia Gentileschi. La manifestazione è ad ingresso libero per il pubblico nei seguenti orari: sabato 28 e domenica 29 aprile dalle ore 10.00 alle ore 19.00. L’evento è organizzato dal Comune di Borghetto Santo Spirito e dalla OroArgento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.