IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, il prossimo autunno via ai corsi del liceo musicale

Ciangherotti: "Albenga adesso è finalmente la città di tutti i licei"

Albenga. Il liceo musicale di Albenga sarà realtà a partire dal prossimo anno scolastico. Ad annunciarlo è il capogruppo di Forza Italia ad Albenga Eraldo Ciangherotti, che dice: “Finalmente una buona notizia per gli studenti del comprensorio albenganese. Il liceo musicale, dal prossimo settembre, diventerà una realtà didattica all’interno dell’istituto superiore Giordano Bruno. L’ufficialità della notizia l’ho avuta poche ore fa presso gli uffici scolastici della Provincia e subito mi ha riempito il cuore di gioia, anche perché da fine 2014 avevo sposato la causa di un corso musicale al nostro liceo”.

“Il 24 febbraio 2015 – ricorda Ciangherotti – insieme ai consiglieri Guarnieri, Porro e Perrone convocai un consiglio comunale straordinario per mettere ai voti una delibera, la numero 15 del 24 febbraio 2015, che impegnasse il sindaco a richiedere presso la Regione l’attivazione di un Liceo musicale per Albenga. All’epoca con Burlando ancora governatore, il silenzio del Pd regionale fu assordante, ma con l’arrivo di Giovanni Toti a Palazzo Fieschi di Genova l’iter di attivazione cominciò velocemente”.

“Oggi festeggiamo finalmente una notizia ottima per tanti giovani che, sino ad ieri, erano costretti a recarsi a Genova per poter seguire la loro passione musicale. In questo momento, oltre all’intera sezione albenganese di Forza Italia che mi ha appoggiato, vorrei ringraziare Tony Costa, da anni impegnato per la costituzione del liceo musicale, ma anche il governatore della Liguria Giovanni Toti, l’assessore Ilaria Cavo, il capogruppo regionale di Forza Italia, Angelo Vaccarezza e il direttore dell’ufficio scolastico provinciale Aureliano Deraggi, che hanno da subito appoggiato la candidatura di Albenga, che se la ‘giocava’con Savona”.

Albenga Forza Italia Liceo Bruno

“Il fatto che dal prossimo autunno 24 ragazzi possano studiare musica ad Albenga non può che essere visto come positivo, un raggio di sole dopo le tante nubi portate sulla città dalla giunta di sinistra”, conclude il consigliere provinciale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.