IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, la pazza idea dei Fieui: un “gemellaggio” con Gualdo Tadino, capitale italiana della fionda foto

Alla gara di tiro con la fionda di luglio potrebbero essere presenti i vincitori del Mondiale che si disputerà in Umbria dal 21 al 24 giugno

Albenga. Archiviato con l’ennesimo successo il Premio Fionda 2018, consegnato da Antonio Ricci a Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno, i Fieui di Caruggi si dicono “soddisfatti che si stia sempre più consolidando il legame tra Albenga, e il suo comprensorio, con la Fionda, simbolo riconosciuto della monelleria e della ribellione”.

Per questo i Fieui, considerando che la gara di Tiro con la fionda è tra le più attese del Palio Storico di Albenga che si svolgerà nel prossimo mese di luglio, hanno avviato contatti per avere tra le mura ingaune i vincitori del Campionato mondiale di tiro con la fionda che si disputerà dal 21 al 24 giugno a Gualdo Tadino.

La cittadina umbra è considerata infatti la capitale italiana della fionda e nel Palio Medioevale della Porte che là si contende da cinquant’anni a settembre, i quattro rioni si disputano la vittoria a colpi di tirapietre, come anche avviene ad Albenga. Da qui la probabilità di un gemellaggio in nome della fionda.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.