IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, Ciangherotti: “Valorizziamo i nostri tesori storici ed artistici in chiave turistica”

"La giunta Cangiano non si preoccupi di trovare idee per farlo: ci penserà il centro-destra a rilanciare Albenga dal punto di vista storico e culturale”

Albenga. “Il patrimonio storico ed artistico della città deve essere valorizzato in chiave turistica. Ma la giunta Cangiano non si preoccupi di trovare idee per farlo: ci penserà il centro-destra a rilanciare Albenga dal punto di vista storico e culturale”. A dirlo è Eraldo Ciangherotti, capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale ad Albenga.

“Ieri pomeriggio – spiega – stavo passeggiando per il centro storico con alcuni amici di Rimini quando, arrivati in piazza delle Erbe, ho raccontato loro che sotto ai basoli della pavimentazione c’è una splendida chiesa, addirittura di epoca paleocristiana, dedicata a San Teodoro. Una chiesa che, l’annalzamento della città dovuta alle alluvioni, ha ricoperto e ora è stata ricoperta dai lastroni. Al loro stupore ho risposto che, sotto il selciato, Albenga nasconde decine di vestigia che in qualsiasi altra città sarebbero valorizzate, a cominciare dai resti, diventati una discarica a cielo aperto, dei resti archeologici di Pontelungo alle terme sul Centa coperte spesso nascoste da erbacce e rifiuti”.

“I miei amici sono rimasti allibiti. Mi hanno detto che a Rimini, quando si scopre qualche cosa di storicamente importante, si custodisce e si valorizza, come ad esempio un tratto di strada romana venuta alla luce qualche anno fa in una delle vie centrali e subito protetta, ma anche circondata da una sorta di belvedere in legno affinchè si possano ammirare i resti. Naturalmente tutto questo è accompagnato da cartellonistica e adeguata promozione”.

“Ecco, a noi piacerebbe vivere in una città che sa valorizzare il suo patrimonio storico e artistico proponendolo in chiave turistica. Ancora una volta dico alla giunta Cangiano di non preoccuparsi di tirare fuori idee, ci penserà la squadra del centrodestra rinnovato che stiamo preparando per dare ad Albenga il giusto orgoglio e la giusta carica per ritrovare la strada del rilancio turistico e culturale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.