IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, ricorso SCT per parcheggi: il TAR dà ragione al Comune

“Deve escludersi qualsiasi inadempimento del Comune" si legge nel documento. Pertanto, “il ricorso deve essere respinto”

Più informazioni su

Alassio. Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Liguria si è pronunciato in merito al ricorso presentato da SCT Sistemi Controllo Traffico Srl contro il Comune di Alassio relativamente alla richiesta di risarcimento di danno contrattuale da inadempimento del contratto di affidamento del servizio di sistemi a pagamento del 30 marzo 2011. Nella propria sentenza, il TAR ha dato ragione al Comune di Alassio, evidenziando che il ricorso “non è fondato”.

“Ad una attenta lettura del disciplinare di gara deve escludersi qualsiasi inadempimento del Comune”, si legge nel documento. Pertanto, “il ricorso deve essere respinto”. Per questo motivo, il Tar Liguria ha respinto il ricorso e condannato i ricorrenti al pagamento in favore del Comune di Alassio delle spese di giudizio (oltre 4000 euro).

“Siamo soddisfatti della decisione del TAR Liguria, che riconosce l’operato della nostra amministrazione comunale. I fatti dimostrano che abbiamo agito nel giusto e, come sempre, nell’interesse unico di Alassio e dei suoi cittadini”, commenta il sindaco di Alassio Enzo Canepa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.