IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, Canepa sull’addio di Aicardi: “Sempre corretto nonostante le pressioni subite. Ci aspettano molti colpi bassi”

Il sindaco non molla: "Andiamo avanti forti del nostro operato, dei tanti problemi risolti e delle proposte di buonsenso"

Alassio. “Ringraziamo il consigliere comunale Gianni Aicardi per l’importante contribuito di esperienza, capacità e idee che ha portato alla maggioranza nel corso dei cinque anni di mandato e per la correttezza e la coerenza da lui sempre dimostrate nonostante le pressioni subite. Grazie anche per aver annunciato di sostenere la maggioranza fino alla fine, pur fuori dal gruppo”. Così il sindaco di Alassio, Enzo Canepa, commenta la decisione di Aicardi di abbandonare il gruppo di maggioranza che sostiene il primo cittadino alassino.

La scelta, annunciata ieri, è stata motivata così dal consigliere: “Non ci sono più i presupposti per rimanere, non andrò in altri gruppi consiliari. Data la mia coerenza e onestà intellettuale confermo il mio appoggio fino al termine del mandato amministrativo”. La stessa linea è stata adottata dal presidente del consiglio comunale Rocco Invernizzi, dal consigliere Alessandro Bonavia e dall’ex vicesindaco Monica Zioni: l’obiettivo è quello di non far mancare il numero legale nell’ultimo consiglio comunale di questo mandato amministrativo, in cui dovrà essere approvato il bilancio, evitando così il commissariamento.

Un segnale prettamente “politico”, dunque, quello di ritirare il proprio sostegno alla vigilia delle elezioni, con i componenti del gruppo Agorà che hanno ricordato come Canepa abbia perso in questi cinque anni ben otto componenti della lista che lo aveva portato alla vittoria, e come con la fuoriuscita di Aicardi si ritrovi senza più maggioranza. Uno scenario che Canepa commenta così: “Sarà una campagna elettorale molto dura, ci attendiamo numerosi colpi bassi, ma andiamo avanti forti dell’operato portato avanti dalla amministrazione, dei tanti annosi problemi risolti e delle proposte di buonsenso della nostra coalizione di centro destra per proseguire a migliorare Alassio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.