IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Abusi edilizi, cantiere bloccato in pieno centro a Ceriale: tre indagati

Accertamenti della polizia municipale cerialese hanno portato al provvedimento dell'Autorità Giudiziaria

Ceriale. Il cantiere di ristrutturazione di una palazzina in pieno centro a Ceriale, in viale della Libertà, bloccato per una indagine della Procura della Repubblica di Savona che contesta abusi edilizi e irregolarità urbanistiche nella realizzazione dei lavori. Tre le persone indagate nell’ambito dell’inchiesta: il proprietario della palazzina, oltre al progettista ed esecutore dei lavori della cooperativa “Oikos” di Manfredonia, l’impresa costruttrice che aveva iniziato l’intervento di restyling dell’immobile.

Il 14 febbraio scorso il provvedimento dell’Autorità Giudiziaria, con la sospensione dei lavori e un appartamento all’interno della palazzina posto sotto sequestro.

E’ stata la polizia municipale di Ceriale a svolgere gli accertamenti del caso e ad evidenziare le irregolarità presenti nel cantiere edile, dando esecuzione al provvedimento  di sospensione e sequestro.

L’indagine, coordinata dal pm Elisa Milocco, è partita agli inizi del 2018 a seguito di alcune segnalazioni, che hanno portato a scoprire gli abusi edilizi.

Intanto sullo stop al cantiere non mancano le polemiche, in quanto la palazzina si trova proprio in una zona centrale del Comune cerialese, senza contare la rabbia degli acquirenti degli alloggi che aspettano ancora di conoscere se e quando ci sarà una fine dei lavori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.