IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lettere al direttore

Verdi savonesi vicini ai lavoratori di Ata e contro il Comune

"Continuiamo a proporre alla dott.ssa Caprioglio le dimissioni prima che il disastro ATA travolga tutte e tutti"

Più informazioni su

In queste ore mentre il Comune sta conducendo Ata verso il concordato giudiziale e mentre a lavoratori e lavoratrici vengono proposti i contratti di solidarietà giustamente respinti a Palazzo Civico non vi sarebbero più, a stare a notizie di stampa, i soldi per comprare la carta igienica.

Noi Verdi ma soprattutto cittadine e cittadini vorremmo esprimere il nostro appoggio alla lotta di lavoratrici e lavoratori Ata in lotta per difesa del proprio salario e del posto di lavoro e poi porci una domanda ovvia: il consiglio di amministrazione non ritiene di rinunciare al proprio gettone come gesto di responsabilità oppure ancora meglio di dimettersi visto che in due anni non è riuscito a produrre una parvenza di piano industriale per risollevare l’azienda?

Apprendiamo ore invece che il Comune vorrebbe dare all’esterno la progettazione di un sistema idoneo di raccolta differenziata. Il centrodestra sa che da tempo si trova in comune o in ATA un piano per la raccolta differenziata spinta,che potrebbe essere aggiornato ma che era stato predisposto da esperti qualificati del settore?

Il centrodestra sa che, per affidare un piano per la raccolta differenziata,occorre avere ben presenti alcuni concetti-chiave ovvero la separazione secco-umido,il porta-porta spinto,la diffusione di concetti di riduzione dei rifiuti e di riuso oltre ad una intensa campagna di educazione ambientale?

Il centrodestra sa che ATA potrebbe introitare notevoli risorse economiche divenendo l’azienda che si occuperà del controllo degli impianti termici?

Il centrodestra sa che ATA potrebbe divenire una azienda anche di attività energetiche purchè, oltre a quella di prima, si faccia una scelta a favore dell’ingresso del ramo energetico in azienda?

A questo punto noi Verdi continuiamo a proporre alla dott.ssa Caprioglio le dimissioni prima che il disastro ATA travolga tutte e tutti.
A Savona insieme al carbone, al bitume e al cemento.

Danilo Bruno

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.