IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vado corsaro a Genova e sogno playoff ancora vivo risultati fotogallery

I rossoblù vincono in modo chiaro contro il Molassana e restano vicini al secondo posto. Cade il Pietra ad Imperia. Rinviata Albenga - Serra Riccò

Manca poco alla festa della Fezzanese che già la settimana prossima potrebbe far partire le celebrazioni per la vittoria meritata del campionato di Eccellenza ligure. Gli spezzini non riescono a superare il Rapallo, squadra che invece in questa categoria sta cercando di rimanerci e in queste settimane sta giocando effettivamente con un passo che sembra differente. I biancoverdi passano in vantaggio al 7° con De Martino, pescato da Baudi in area, ma vengono raggiunti e superati dai ruentini che in meno di 5’ prendono la testa della gara.

vado fc

Al 23° Marchi gira in area di testa, sulla palla si avventa Michi che insacca sotto misura per l’1-1. Quattro minuti dopo il raddoppio è di Pondaco su calcio di punizione. Nulla da fare per il portiere ospite. La Fezzanese, però reagisce ed al 39° trova il gol del 2-2 con Grasselli che batte Roi con una bomba dal limite dell’area. Nel secondo tempo gara equilibrata, la Fezzanese sfiora il gol in avvia con Lorenzini, mentre è Marasco a rendersi pericoloso per i bianconeri. Il risultato non cambia più e i rapallesi possono dirsi soddisfatti di questo punteggio.

Tiene il secondo posto che vale l’accesso ai playoff, la Rivarolese che travolge 4-0 la Sestrese che resiste un tempo agli avvoltoi. Sestresi che si affidano al contropiede per cercare di impensierire la retroguardia rivarolese. La gara si sblocca al 59° quando Donato piazza la palla dove Rovetta non può arrivare dopo che la palla gli era arrivata da un fortunoso rimpallo. Il gol cambia la gara con la Sestrese che si scopre e lascia spazi alle iniziative avversarie. Al 68° Cocurullo su punizione raddoppia pescando un clamoroso incrocio dei pali. Titoli di coda poi all’85° quando Chiarabini salta un avversario e infila il 3-0. All’86° poi gloria anche per il capocannoniere Mura che cala il poker per la Rivarolese.

In corsa per il secondo posto c’è anche il Vado che si impone in trasferta sul Molassana che torna a vedere le streghe dei bassifondi di classifica. Gara che si sblocca presto con il gol di Metalla all’8°. Al 41° Donaggio raddoppia e replica nel secondo tempo quando beffa Secondelli in uscita con un  bel lob.

Tanti gol fra Imperia e Pietra Ligure con i ponentini che prevalgono e restano all’inseguimento al secondo posto. Partita che si sblocca al 16° con la mezza rovesciata di Risso che porta avanti l’Imperia. Al 32° raddoppio nerazzurro con Pollero che fa tutto da solo, si accentra da sinistra e infila la porta di Alberico. La gara sembra chiusa, ma un guizzo di Anselmo che è il primo a radire in rete una conclusione sulla traversa. Nella ripresa è ancora Anselmo che con la sua doppietta pareggia i conti. L’Imperia, però non ci sta e al 73° Giglio, complice la deviazione di un difensore, fa 3-2.

Finale incandescente poi con Bottino che pareggia all’87°. Quando tutti credono che ci si avvii a un pareggio, Castagna è decisivo e con una zampata fa 4-3, punteggio ch arride totalmente alla squadra imperiese.

Rallenta invece la Sammargheritese che viene bloccato sull’1-1 dal Real Valdivara che ha il pregio peraltro di passare in vantaggio al 10° con un siluro di Bertuccelli. Al pareggio pensa Masi che nel finale di gara trova il gol che regala un punto ai suoi. Brutto ko del Genova Calcio che cede 1-0 a Busalla. I busallesi ringraziano Ottoboni che con questa rete mette il Busalla in posizioni più rassicuranti.

Infine ennesimo ko del Moconesi in più in casa. Con i Ventimiglia termina 0-4 grazie ai gol nel primo tempo di Rea e Cafournelle, mentre nel secondo tempo arriverà la doppietta di Rea e il gol di Trotti.

Rinviata Albenga – Serra Riccò

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.