IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, in scena l’incontro “Architetture artigiane”

Si tratta del quinto appuntamento della rassegna ArchiLecture, curata dall'Ordine degli Architetti PPC della provincia di Savona

Savona. Giovedì, alle 17, nella Sala Rossa di Palazzo Sisto, a Savona, si svolgerà l’incontro “Architetture artigiane”, quinto appuntamento della rassegna ArchiLecture, il ciclo di conferenze di architettura contemporanea curate e organizzate dall’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Savona con il patrocinio del Comune di Savona.

L’ospite di questa edizione sarà l’architetto veronese Filippo Bricolo la cui attività, svolta con lo studio associato fondato insieme alla compagna di vita e di lavoro Francesca Falsarella, si concentra sul tema del riuso e degli interventi sul patrimonio storico: dal recupero di giardini e antiche dimore alla rigenerazione di spazi pubblici.

Bricolo e Falsarella collaborano da più di dieci anni con il Museo di Castelvecchio di Verona curando diversi progetti e allestimenti. Con gli interventi effettuati sulla settecentesca Villa Saccomani e gli spazi rustici annessi hanno ricevuto diversi premi e menzioni, come il Premio Architetti Verona per la migliore opera costruita in provincia di Verona nel 2015, la selezione tra le migliori 42 opere realizzate in Italia per il Premio Triennale Medaglia d’oro all’architettura italiana (2015) e il Brick Award 2016.

Filippo Bricolo concluderà l’incontro con una conversazione con la Commissione cultura dell’Ordine degli Architetti di Savona. Studenti, cittadini e curiosi sono invitati a partecipare per sollecitare domande e una riflessione aperta sull’architettura.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.