IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prevenzione giovanile dalle sostanze stupefacenti: incontri con le scuole del Rotary Club

La relatrice è Giorgia Benusiglio che racconta la sua esperienza per l'assunzione di una mezza pastiglia di ecstasy

Ponente. I Rotary Club del Gruppo Liguria Ponente comprendente oltre al Club di Savona i Club di Alassio, Albenga, Varazze Riviera del Beigua e Imperia, hanno organizzato cinque incontri sul tema “Prevenzione Giovanile Sostanze Stupefacenti” dedicati ai ragazzi delle Scuole Secondarie di Secondo Grado delle Province di Savona e Imperia.

Ieri l’incontro presso la Sala della Sibilla in Savona ed oggi presso il Chiostro si Santa Caterina in Finaborgo.

E’ Intervenuta Giorgia Benusiglio. La relatrice, Giorgia Benusiglio, dopo una terribile esperienza vissuta in prima persona a causa dell’assunzione di una mezza pastiglia di ecstasy, ha fatto della sua vita una “mission”: attraversare l’Italia, in lungo e in largo, per incontrare i ragazzi delle scuole medie superiori e sensibilizzarli sul problema delle sostanze stupefacenti.

Giorgia ha avuto una seconda opportunità ed ha deciso di trasformare la sua esperienza in una lezione di vita. Oggi viaggia in tutta Italia per parlare con i ragazzi nelle scuole e far comprendere loro i rischi legati all’assunzione delle droghe.

Il forte impatto mediatico che ha avuto la sua storia l’ha portata negli anni ad essere ospite in programmi televisivi come Matrix, Verissimo, Studio Aperto, Anno zero, Maurizio Costanzo show, Uno mattina, Racconti di vita, più volte ospite a Pomeriggio 5, Mattino 5.

Da settembre 2015 a marzo 2016 ha incontrato 80.000 persone tra giovani e adulti. https://giorgiabenusiglio.it/quotidiani/ A tutt’oggi ha tenuto incontri con più di duecentomila ragazzi in tutta Italia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.