IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ortovero, gli studenti delle medie “a lezione” dal comandante dei carabinieri di Alassio foto

Incontro alle scuole Pertini con il maggiore Ferrari: "Abbiamo parlato di rispetto del prossimo e dell'ambiente, di web e di come si diventa carabiniere"

Più informazioni su

Ortovero. Un incontro per parlare di legalità e non solo, con il comandante dei carabinieri di Alassio. E’ quello che si è svolto stamattina presso la scuola media Sandro Pertini di Ortovero.

Il maggiore Massimo Ferrari ha incontrato gli alunni e i docenti per un momento di confronto durato circa due ore: “E’ stato un momento creativo, frenetico, incalzante, molto sentito e partecipato da tutti gli alunni – racconta il militare – che con le loro domande, curiosità, dubbi, interrogativi, perplessità hanno reso più stimolante, coinvolgente e più interessante il dibattito e il confronto che ne è seguito dopo il mio intervento”.

Un discorso, quello di Ferrari, fatto “a braccio” e incentrato “sul rispetto delle persone, delle cose, dell’ambiente che ci circonda, del prossimo e sulle conseguenze negative di certi comportamenti prevaricatori, ultimamente al centro delle cronache scolastiche”.

Tante le domande dei giovani studenti sull’uso del web o dei cellulari, su come si diventa carabiniere e sui rispettivi concorsi per accedere a far parte dell’Arma. “Un momento vissuto fuori dallo schema delle classica lezione – prosegue il carabiniere – sono stato in mezzo a loro, mettendo in risalto il valore etico del rispetto delle regole e dei doveri civici di ogni cittadino. Tutto espresso in modo didascalico, semplice e senza ricorrere a linguaggi tecnici. Ci siamo ripromessi di rivederci ancora”.

Prossimamente il comandante della stazione alassina si recherà anche in altri istituti del territorio per incontri simili.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.