IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Under 18 Eccellenza: Vado già qualificato lascia gli ultimi 2 punti al Derthona

Ora la seconda fase con Varese, Brescia, Venezia, Casale e Borgomanero

Vado Ligure. Nell’ultima partita della prima fase del campionato Under 18 Eccellenza la Pallacanestro Vado torna da Tortona con un referto giallo indolore.

Il primo posto del girone piemontese era sfumato con la sconfitta interna di sette giorni prima con Moncalieri e la gara contro la squadra dell’ex Apuzzo era del tutto inutile ai fini della classifica. I biancorossi vadesi hanno tenuto a riposo Brignolo e Pintus, oltre al lungodegente Cito: tutti in panchina per onor di firma.

Partita sempre in bilico fino alla fine, quando la stanchezza dei soli sette giocatori arruolabili ha pagato dazio, oltre ad un problema fisico che ha limitato la prestazione di Tsetserukou.

Dopo essere andata ad un passo dalla vittoria del campionato, la formazione del presidente La Rocca si qualifica quindi per la fase interregionale (vanno avanti le prime cinque classificate) e sarà inserita nel girone B insieme alla prima e alla sesta classificata della Lombardia (Pallacanestro Varese e Leonessa Brescia), alla terza del Veneto (Reyer Venezia) e alle già compagne di strada Junior Casale e College Borgomanero.

La formula prevede infatti otto raggruppamenti da sei squadre, riducendo a 48 le compagini ancora in gara, con la prima classificata di ogni girone che andrà direttamente alle finali nazionali a sedici mentre seconda e terza affronteranno gli spareggi per raggiungere eventualmente la prima a Montecatini Terme dal 10 al 16 giugno.

È il terzo anno consecutivo che la squadra biancorossa coglie questa qualificazione, dopo le annate 1998 e 1999, confermando una continuità di importanti risultati. Da tener conto che la squadra è composta da due soli 2000, quindi abbondantemente sottoleva. Il pronostico per uno dei primi tre posti di questa seconda fase non comprende i biancorossi vadesi, ma Brignolo e compagni proveranno a sovvertirlo.

La seconda fase interregionale riposerà il prossimo giovedì e partirà da mercoledì 28 febbraio. Sistemato il calendario provvisorio sarà reso noto il calendario integrale, affinché chi lo desidera potrà assistere a partite giovanili di sicuro livello nazionale e sostenere la squadra di Costa e dei Daglianos.

Il tabellino della partita valevole per la 22ª giornata:
Derthona Basket – Azimut Pallacanestro Vado 69-62
Azimut Pallacanestro Vado: Jancic 11, Valsetti 16, Anaekwe 12, Lo Piccolo 8, Tsetserukou 8, Pesce 7, Marino, Cito ne, Pintus ne, Brignolo ne. All. Costa, ass. R. Dagliano e S. Dagliano.
Arbitri: Ricci (Casale Monferrato) e Zampini (Castellazzo Bormida).

La classifica finale: Moncalieri San Mauro 38; Novipiù Casale 36; College Borgomanero 34; Azimut Pallacanestro Vado 32; Banca Sella Biella 30; Auxilium Torino 26; Don Bosco Crocetta 24; Derthona Basket 18; Collegno Basket, Oleggio Magic Basket 8; Basket Pegli 6; Scuola Basket Asti 4.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.