IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Salvare “Finale Salute”: approvato ordine del giorno in Consiglio comunale

Garantire la continuità assistenziale del centro medico finalese

Finale Ligure. No alla chiusura del centro salute di Finale Ligure: è stato da poco approvato dal Consiglio comunale un ordine del giorno che impegna la giunta a mettere in campo ogni iniziativa nei confronti della Asl 2 savonese per evitare lo stop delle attività medico-sanitarie del centro finalese.

La protesta era arrivata direttamente anche all’assessore regionale Sonia Viale e al direttore generale Asl 2 Eugenio Porfido, con la richiesta di non chiudere i centri salute del territorio. Oggi, alla presenza di alcuni medici in servizio al Centro Salute di Finale Ligure, è stato approvato all’unanimità il documento presentato dalle minoranze e modificato in seguito dalla maggioranza, trovando poi l’intesa finale.

Obiettivo: mantenere sul territorio la presenza di un centro prelievi, di un centro prenotazioni – Cupa – e di una guardia medica dei cosiddetti “codici bianchi”. Finale Salute rappresenta un presidio medico territoriale essenziale per tanti finalesi e cittadini del comprensorio.

Ora il Comune e la maggioranza del sindaco Frascherelli hanno preso l’impegno di impedire ogni possibile chiusura. La giunta si è impegnata a mantenere la continuità assistenziale nei fine settimana nonostante i tagli annunciati dalla Asl. E si attende con non poca preoccupazione il rinnovo delle convenzioni tra i Centri Salute della provincia e l’Asl 2 savonese, quest’ultima pronta a rafforzare il servizio di guardia medica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.